Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Convegno importante per ‘Lo Schioppo che verrà’: obiettivo accelerare per l’istituzione a monumento naturale (foto)

Nei pressi della Cascata dello Schioppo si è tenuto un importante convegno dove sono intervenuti diversi esponenti politici e rappresentanti delle istituzioni regionali e locali

Sabato 18 settembre si è tenuto un importante convegno allo Schioppo, oasi naturale situata in pieno centro a Frosinone, con molte tematiche interessanti trattate, come appunto l’istituzione dello Schioppo a monumento naturale ed il valore che questo riconoscimento può avere per la città e per i cittadini stessi.

Al convegno, intitolato “Lo Schioppo che verrà” hanno partecipato diversi esponenti politici e rappresentanti delle istituzioni regionali e locali, come Daniela Quadrino, funzionario archeologo; il dirigente della Regione Lazio Area tutela e valorizzazione dei paesaggi naturali e della geodiversità, Diego Mantero; il coordinatore scientifico del Tavolo Nazionale Contratti fiume Massimo Bastiani; il Presidente RomaNatura Maurizio Gubbiotti ed il Consigliere Regionale Mauro Buschini.

L’intento comune di tutti è quello di accelerare per far diventare lo Schioppo monumento naturale. “Un passaggio che è fondamentale per la tutela e per avere le giuste risorse per l’area – ha affermato Buschini– Con l’istituzione metteremo un primo punto. La priorità, per una città che spesso e volentieri risulta una delle più inquinate d’Italia, deve essere quella di valorizzare un’oasi naturale come lo Schioppo. Ringrazio, a nome di tutti, le associazioni. È grazie al loro grande contributo che siamo arrivati a proporre quest’area come monumento naturale. Proprio il loro grande amore ci spinge a procedere il più velocemente possibile, perché quest’oasi non può più aspettare”.

Convegno Lo Schioppo che verrà

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno importante per ‘Lo Schioppo che verrà’: obiettivo accelerare per l’istituzione a monumento naturale (foto)

FrosinoneToday è in caricamento