Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

"Le palazzine dell'Ater di Corso Francia cadono a pezzi" la denuncia di Franco Napoli (FdI)

I Vigili del fuoco sono intervenuti per transennare l'area ma nulla è stato fatto per risolvere il problema

"Permane il grave disagio dei cittadini residenti nelle palazzine Ater D2, D3 e D4 di Corso Francia nella parte bassa di Frosinone, in località Selva Piana". La denuncia delle problematiche viene dal dirigente cittadino di Fratelli d'Italia, già consigliere di circoscrizione allo Scalo, Franco Napoli il quale chiede a gran voce l’intervento degli organi competenti per l'immediata soluzione dei problemi, prima che se ne generino di più gravi per i rischi su detti che tutti i giorni corrono gli abitanti del quartiere.

Fogna a cielo aperto e ratti che scorrazzano

"Come è possibile osservare dalle foto la cortina di rivestimento delle palazzine è seriamente danneggiata e se ne staccano pezzi, mettendo a rischio l’incolumità dei cittadini residenti e di tutti coloro che si trovassero, per qualsiasi ragione, nei pressi degli stabili. È stato operato un transennamento a nastro da parte dei vigili del fuoco e null'altro è stato fatto per l’eliminazione definitiva del problema. Davanti all’ingresso della palazzina D4 vi è una vera fogna a cielo aperto che genera odori nauseabondi e dalla quale fuoriescono e scorrazzano nei dintorni ratti di ogni dimensione. Tale problematica sta rendendo la vita impossibile a centinaia di residenti nella zona e li espone a gravi pericoli di natura igienico-sanitaria. Infine, si segnala la condizione di assoluta fatiscenza della pensilina di collegamento tra le palazzine D1, D2, D3 e D4, dalla cui sommità si staccano pezzi di calcinacci che riguardono gli edifici dalla D2 alla D4, che rischiano di colpire e ferire i residenti che vi transitano sotto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le palazzine dell'Ater di Corso Francia cadono a pezzi" la denuncia di Franco Napoli (FdI)

FrosinoneToday è in caricamento