Sabato, 20 Luglio 2024
I dieci progetti

Dieci progetti per la città: la porta del Parco Cosa

Prevista l'estensione del Parco de La Fontaine, attraverso la realizzazione di lavori di movimentazione terra, messa a dimora di alberi e camminamenti

Dieci progetti per cambiare il volto della città. Qualche giorno fa la giunta comunale ha approvato l’elenco degli interventi di prima fase del “Pr Fesr 21-27 - Obiettivo di Policy 5 - Strategia territoriale di Frosinone. Interventi che hanno un valore di quasi 10 milioni di euro. I dieci progetti sono: il parco delle sorgenti, aree archeologiche del ponte del rio, terme romane sul fiume Cosa, greenway, percorsi pedonali naturalistici, parcheggi via Licinio Refice, parcheggi via Maria, Parco Cosa, Acquisto bus elettrici, infrastrutture e servizi digitali. Oggi andremo a scoprire la Porta del Parco Cosa.

L'Intervento

L’intervento è coerente con l’asse D. Frosinone: La città di qualità della Strategia Territoriale e con la programmazione di opere ed interventi da parte dell’Ente, destinati a promuovere lo sviluppo urbano sostenibile. Infatti, l’intervento riqualifica una parte della città anche a livello climatico e ambientale. In particolare, l’intervento prevede l'estensione del Parco de La Fontaine (opera di riforestazione urbana finalizzata al miglioramento della qualità dell’aria come da finanziamento D.M. 16 ottobre 2016 in attuazione del programma di finanziamenti dell’allora “Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare” per esigenze di tutela ambientale connesse al miglioramento della qualità dell’aria e alla riduzione delle emissioni di particolato in atmosfera nei centri urbani), da poco inaugurato, attraverso la realizzazione di lavori di movimentazione terra per ampliare il parco esistente, lavori di giardinaggio per la realizzazione di prati e la messa a dimora di alberi, la posa in opera di staccionata in legno, e la realizzazione di camminamenti.