Contrasto alla ludopatia, venerdì il convegno "Non giocarti la vita"

L’evento sarà moderato dal giornalista e scrittore Emilio Orlando, e vedrà la presenza di autorevoli personaggi e grandi esperti

Il termine ludopatia fa riferimento alla condizione di dipendenza dal gioco d’azzardo. Nei testi di ambito medico-psichiatrico e psicologico compare come sinonimo non preferenziale di gioco d’azzardo patologico. Insomma, quando il gioco si . L’evento sarà moderato dal giornalista e scrittore Emilio Orlando, e vedrà la presenza di autorevoli personaggi e grandi esperti come Valerio de Gioia, giudice della Prima sezione penale del Tribunale Penale di Roma, Tiberio Patrizi, presidente dell’associazione “No Game”, Manuela Bianchi, psicologa dell’associazione “No Game” e Valentina Cedrone, assistente sociale dell’associazione “No Game”. 

L’iniziativa, dal titolo “Non giocarti la vita – Convegno sul progetto per la Prevenzione del gioco di azzardo patologico (Gap)” si aprirà con i saluti delle autorità presenti e i responsabili del distretto sociale B. A seguire il giudice de Gioia parlerà ed esaminerà l’incidenza della ludopatia sulle condotte criminose e la rilevanza nel procedimento penale. Insomma, si prevede un convegno molto interessante su una tematica sentita e assai attuale. Stampa e cittadinanza sono invitati a partecipare.trasforma in malattia. Non giocarti la vita (2)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Buone notizie per l’ospedale di Frosinone, ostetricia e ginecologia premiati con due bollini rosa

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento