Lunedì, 15 Luglio 2024

Ex discarica Via Le Lame: la pazienza è finita

Sit-in ieri davanti all’ingresso dell'ex discarica. Legambiente chiede risposte concrete

Sit-in ieri davanti all’ingresso dell'ex discarica Le Lame a Frosinone. Il popolo inquinato della Valle del Sacco non si rassegna all’idea di una collina di rifiuti che a distanza di quasi settant’anni dall’apertura della discarica è ancora lì, lugubre monumento all’incapacità della classe politica di gestire il ciclo dei rifiuti nel nostro territorio.

La manifestazione di ieri ha visto la partecipazione del Presidente di Legambiente Lazio Roberto Scacchi e dei presidenti dei circoli di Anagni e Fiuggi, Rita Ambrosino e Enzo Pirazzi, oltre che quello di Frosinone, Stefano Ceccarelli.

“A Frosinone, la collina dei rifiuti prodotti nei decenni passati che ancora troneggia minacciosa sulla Valle del Sacco è da rifiutare”, spiega il presidente del Circolo Legambiente di Frosinone, Stefano Ceccarelli

"Ci auguriamo – conclude Legambiente Froinone-di poter comprendere, a distanza di sei mesi dalla previsione di un avvio “a breve” degli interventi, chi e cosa sta ostacolando e ritardando la tanto agognata caratterizzazione ambientale del sito dell’ex discarica”.

Video popolari

FrosinoneToday è in caricamento