Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Frosinone, celebrata la ricorrenza di Santa Barbara (foto e video)

Toccante cerimonia nella sede del comando provinciale alla presenza delle massime autorità prvinciali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel giorno del 4 dicembre, nelle caserme dei vigili del fuoco di tutta Italia e quindi anche in quelle di Cassino e di Frosinone è stata celebrata Santa Barbara, la patrona dei Vigili del Fuoco. Nelle sede del comando provinciale c’è stata la Santa Messa alla presenza delle massime autorità provinciali, amministrative civili e religiose seguita da un toccante momento.

Nella mattinata di oggi i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Frosinone, in occasione della ricorrenza della festività della Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco, hanno festeggiato con una celebrazione civile e religiosa presso la sede del Comando. La manifestazione è stata svolta alla presenza delle Autorità civili, religiose e militari della Provincia, del personale dei Vigili del Fuoco, dei loro familiari ed amici. L'evento è iniziato con la deposizione della corona sul monumento ai caduti dei Vigili del Fuoco, posata da S.E. il Prefetto di Frosinone dott.ssa Emilia Zarrilli, alla quale hanno partecipato, oltre alle Autorità intervenute, il personale dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo.

La cerimonia è poi proseguita con la celebrazione della SS Messa, ufficiata dal S.E. il Vescovo di Frosinone Mons. Ambrogio Spreafico, che nell'omelia ha ricordato l'importanza del rispetto del creato da parte degli uomini, la cui mancanza cagiona danni incalcolabili e lascia ferite sul territorio. Il Comandante Provinciale Ing. Fabio Cuzzocrea nel suo discorso ha ricordato le emergenze nazionali che hanno visti impegnati gli uomini del Comando provinciale: i terremoti di Amatrice ed Ischia, la valanga di Rigopiano e la lotta agli incendi boschivi, che quest'estate hanno flagellato il nostro territorio. A seguire il Prefetto ha consegnato le "Croci di Anzianità" ed i "diplomi di lodevole servizio" al personale Vigili del Fuoco in servizio e in quiescenza. La manifestazione si è chiusa con lo stendimento della bandiera tricolore, il personale del nucleo provinciale SAF (soccorso speleologico, alpino e fluviale) ha accompagnato lo stendimento della bandiera lungo il castello di manovra, con in sottofondo le note dell'inno di Mameli. A termine della manifestazione il Prefetto ha fatto dono ai Vigili del Fuoco di un presepe costruito all'interno di un estintore, opera dell'artigiano frusinate Maurizio Rossi. Il gradito dono è stato inserito nella mostra statica allestita nel Comando dal titolo “Frosinone e i suoi pompieri. La memoria nel tempo tra il passato e il presente”.

Nelle foto qui sotto alcuni momenti della cerimonia di questa mattina ed alcune operazioni di salvataggio effettuate in Ciociaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, celebrata la ricorrenza di Santa Barbara (foto e video)

FrosinoneToday è in caricamento