rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

“Il Fiume Cosa non è una discarica”, allo Schioppo trovati diversi rifiuti ingombranti: presa a sassate una fototrappola (foto)

L’allarme lanciato dal Coordinamento Schioppo Bene Comune che, ancora una volta, ha salvaguardato l’oasi naturale ripulendola da rifiuti gettati da incivili

Continua l’azione del Coordinamento Schioppo Bene Comune per ripulire l’oasi naturale situata nel centro della città. Un’area che, ricordiamo, grazie al lavoro svolto proprio dei volontari sta per essere instituita a Monumento Naturale.

Nonostante questo, però, non mancano episodi spiacevoli. Ieri, domenica 24 ottobre, i volontari hanno ripulito la zona da alcuni rifiuti ingombranti gettati nel Fiume Cosa.

“Questo è il foto racconto di un materasso di cui i gentili vicini dello Schioppo si sono liberati buttandolo nel Fiume pochi giorni fa con annesso cuscino – commenta il Coordinamento - Ma questa è anche la storia di  uno scaldabagno, due pneumatici, un tavolo e molto altro recuperato domenica mattina. Il Fiume Cosa non è una discarica! Meriterebbe più rispetto, controlli e interventi di pulizia ad oggi compiuti solo dai cittadini volontari".

Fototrappola presa a sassate

Ma non solo rifiuti. “Nella giornata del 2 Ottobre un gruppo di persone abituali dello Schioppo ha volutamente danneggiato la fototrappola posizionata nell'area del Muraglione –scrive sui social la pagina del Coordinamento Schioppo Bene Comune -  La trappola fotografica è impiegata per determinare la presenza di animali selvatici, per accrescere quindi la conoscenza dell'area anche dal punto di vista faunistico. Ci chiediamo il senso di queste azioni. Le persone sono riconoscibili in video. Ci auguriamo che abbiano il buon senso di scusarsi per il danno che abbiamo subito. Le invitiamo a venirci ad aiutare così da comprendere che tutto quello che facciamo è per il bene collettivo".

Rifiuti Schioppo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Fiume Cosa non è una discarica”, allo Schioppo trovati diversi rifiuti ingombranti: presa a sassate una fototrappola (foto)

FrosinoneToday è in caricamento