Formazione per gli operatori dell’accoglienza

L'iniziativa una serie di attività formative e di aggiornamento professionale rivolte agli operatori sociali e sanitari

Undici gli appuntamenti formativi dal titolo "Nodi e Prassi. Comprendere per gestire" previsti nell'ambito delle attività complementari all'accoglienza integrata in favore di richiedenti asilo e rifugiati, nella sala convegni della Villa comunale di Frosinone a partire da mercoledì 19 febbraio.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Frosinone e realizzata tramite il settore welfare comunale coordinato dall'assessore Massimiliano Tagliaferri, in collaborazione con Diaconia (Ente gestore del progetto SPRAR), Regione Lazio, Caritas diocesana di Frosinone-Veroli-Ferentino e Università di Cassino e del Lazio Meridionale, prevede una serie di attività formative e di aggiornamento professionale rivolte agli operatori sociali e sanitari.

L’obiettivo del progetto è favorire la qualificazione del sistema di accoglienza integrata attraverso il consolidamento delle competenze della rete pubblico- privato sociale operante nel settore, rafforzando la cultura dell’accoglienza presso le comunità cittadine, favorendo, inoltre, la continuità dei percorsi di inserimento socio-economico dei destinatari dell’accoglienza integrata.

Tutti gli appuntamenti in programma (19, 20, 25 e 27 febbraio; 3, 9, 11, 13, 17, 18 e 20 marzo) sono rivolti, dunque, agli operatori e agli assistenti sociali degli Enti locali coinvolti nell’ambito dei progetti di accoglienza, con estensione agli operatori del Servizio Sociale professionale distrettuale e della ASL di Frosinone (servizio multietnico in particolare). Per informazioni e iscrizioni, è possibile scrivere a formazione@coopdiaconia.it o telefonare ai numeri 346/7292555 o 347/7649468.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento