Invasione di topi nelle abitazioni di Via Fontana Unica

Da qualche giorno i ratti hanno preso possesso di alcune abitazioni che costeggiano il fiume Cosa

Negli ultimi giorni ci stanno arrivando diverse segnalazioni di presenze di topi nel capoluogo ciociaro. In particolar modo in via Fontana unica, nel tratto che costeggia il fiume Cosa.

“Da qualche giorno c’è in atto un’invasione di ratti – scrive un residente di Via Fontana Unica -  addirittura si trovano anche nei piani alti delle abitazioni , secondo e terzo piano. Telefonando alla Polizia Municipale ed al Comune ci hanno risposto di provvedere in privato, consigliandoci una ditta specializzata nella disinfestazione”.

“La situazione quest’anno è  più tragica rispetto agli anni passati – ci racconta un altro cittadino - da circa due settimane c’è un’invasione, addirittura fino al terzo piano. Stiamo provando con il veleno ma, abitando  vicino il fiume Cosa, non si tratta solamente di due o tre ratti, ma di una quantità davvero importante. Il Comune ha risposto che purtroppo non può intervenire”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ed intanto i ratti prendono possesso di Via Fontana Unica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento