"Con gli occhi di Sara" , Davide Faraone emoziona con il suo libro

Un appuntamento fortemente voluto dalla coordinatrice di Italia Viva, Valentina Calcagni. "Un padre, una figlia e l’autismo" per riflettere sul delicato argomento della disabilità

Qualche ora per riflettere, ieri pomeriggio presso la Libreria Ubik Frosinone assieme al Capogruppo in Senato di Italia Viva, Davide Faraone, per la presentazione del suo libro "Con gli occhi di Sara".
Un incontro partecipato ed emozionante in cui Davide, uomo e padre di una ragazza autistica, ha acceso l'attenzione sull'importanza e la necessità di accogliere la diversità. È uomo delle Istituzioni, lui che ha lavorato e voluto fortemente leggi come quella sul "dopo di noi" e la "riforma del terzo settore" dimostrando quanto una norma possa incidere sulla qualità della vita di un singolo o di una comunità. 

Erano presenti associazioni che tutti i giorni lavorano al fianco di famiglie con persone con disabilità, diversi amministratori della provincia di Frosinone tra cui il vicesindaco di Veroli, Cristina Verro, che da insegnate sa bene quanto sia prezioso, importante e talvolta duro il lavoro che la scuola è chiamata a svolgere,  l'assessore ai servizi sociali di Veroli, Patrizia Viglianti, seduta in prima fila, e da tempo impegnata ad attivare canali di supporto e sostegno per il bene non solo di chi vive in prima persona la disabilità ma per tutta la comunità, ed ancora il vicesindaco di Amaseno, Maurizio Fadioni, e il consigliere comunale di Alatri, Maurizio Maggi, attenti a lavorare perché la diversità non allontani e non generi solitudine e sofferenza.  

L'incontro è stato fortemente voluto dalla Coordinatrice di Italia Viva, Valentina Calcagni, quando ancora non sapeva che avrebbe ricoperto tale ruolo, ma l'attenzione alle tematiche sociali l'ha sempre vista impegnata, rivendicando la stagione del governo Renzi come tra le più  produttive. Al suo fianco il consigliere provinciale Germano Caperna, amministratore di esperienza e oggi coordinatore di Italia Viva. Con gli altri amministratori, attivisti e simpatizzanti, presenti nella bella sala tra libri e pensieri, hanno fissato altri appuntamenti in cui condividere idee e progetti per il territorio. Sottolineano: "Non è tempo di tattiche e strategie, è tempo di cambiare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento