Proseguono i lavori della piscina ex Enal

Il progetto, portato avanti dall’amministrazione Ottaviani, permetterà alla cittadinanza di usufruire di due impianti natatori completi di spogliatoio e aree destinate alla socializzazione e al verde

Proseguono i lavori di riqualificazione del complesso dell’ex Piscina Enal, dopo un periodo di stop derivante dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Il progetto, portato avanti dall’amministrazione Ottaviani, permetterà alla cittadinanza di usufruire di due impianti natatori completi di spogliatoio e aree destinate alla socializzazione e al verde. Nel complesso saranno presenti, inoltre, bar, uffici e campi da tennis.

Attualmente, gli operai della ditta privata sono al lavoro sul rifacimento della copertura del tetto, mentre i locali interni – a seguito della ridistribuzione degli spazi da cui emergerà la nuova struttura – sono stati liberati. Le lavorazioni interesseranno, nei prossimi giorni, le aree esterne. “L’obiettivo dell’amministrazione Ottaviani – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici e manutenzioni, Fabio Tagliaferri - sempre nel rispetto delle disposizioni governative e delle norme igieniche ormai entrate di diritto nell’uso comune, è di aprire le porte di questo nuovo importante spazio deputato alla socializzazione e allo sport già per la stagione estiva. La realizzazione di quest’opera -  oggetto, negli anni, di un complicato procedimento amministrativo - costituisce una vittoria di tutti i cittadini: il complesso, ubicato nel popoloso quartiere del Sacro Cuore, si appresta a divenire un punto di riferimento per i giovani, le famiglie e gli anziani, di tutto il capoluogo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento