menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Opportunità di lavoro per le persone con disabilità, lo annuncia l'Unione Artigiani di Frosinone

Ottocento euro mensili lordi pagati ed anticipati interamente dalla Regione Lazio a favore dei disabili che parteciperanno ai tirocini

Ottocento euro mensili lordi pagati ed anticipati interamente dalla Regione Lazio a favore dei disabili che parteciperanno ai tirocini nelle aziende che non dovranno sostenere quindi alcun costo. Ad annunciare l'iniziativa è l'Unione Artigiani Italiani di Frosinone attraverso il responsabile della formazione Francesco Michele Abballe. Il progetto ha l’obiettivo di favorire l’ingresso nel mercato del lavoro di persone con disabilità.

Chi può aderire?

È rivolto in particolare: persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo, che comportino una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 per cento; persone invalide del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33 per cento; persone non vedenti o sordomute, persone invalide di guerra, invalide civili di guerra e invalide per servizio con minorazioni ascritte dalla prima all'ottava categoria.

I soggetti ospitanti sono le imprese, le fondazioni, le associazioni e gli studi professionali aventi almeno una sede operativa nel territorio della Regione Lazio. I tirocini hanno durata di 6 mesi o 12 mesi e prevede un impegno da parte del tirocinante di 25 ore a settimana. Posti limitati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento