rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Capodanno 2022

Lunghe code per fare il tampone e supermercati presi d’assalto: un ultimo dell’anno davvero anomalo

Tante macchine in coda per effettuare i tamponi e supermercati pieni di persone a caccia degli ultimi acquisti per il cenone del 31 dicembre

Un ultimo dell’anno anomalo per il Capoluogo ciociaro e per molte città italiane. A causa della crescita esponenziale dei casi e delle nuove norme anti-covid, in tutta Italia si possono notare file chilometriche per effettuare i tamponi da svariati giorni a questa parte.

Proprio stamattina la pagina social “Frosinone Mi piace” ha pubblicato una foto che ritrae diverse macchine in coda all’altezza del Benito stirpe, direzione “Drive In” ubicato presso il centro commerciale situato lì vicino. Tutti in fila per effettuare il tampone, obbligatorio per accedere ai cenoni di capodanno per molti locali.

Come abbiamo scritto in un precedente articolo, sono state diverse le disdette nei vari ristoranti e alberghi della provincia di Frosinone. Le persone, anche se non positive, hanno preferito rinunciare e festeggiare l’ultima cena dell’anno tra le mura domestiche. Proprio per questo motivo, i vari supermercati del Capoluogo questa mattina sono stati letteralmente presi d’assalto dai frusinati, a caccia dell’ultima pietanza per preparare stasera e domani.

Un 31 dicembre davvero anomalo a Frosinone ed in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghe code per fare il tampone e supermercati presi d’assalto: un ultimo dell’anno davvero anomalo

FrosinoneToday è in caricamento