Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Matteo Dolcemascolo sfiora un altro successo: terzo al ‘Panettone Maximo’

Ancora una volta il pasticcere di Frosinone si fa valere in una competizione culinaria

Il pasticcere Matteo Dolcemascolo sfiora un altro successo. Dopo essersi aggiudicato il premio come ‘miglior pasticcere emergente’ nella guida ‘Pasticceri e Pasticcerie 2021’ di ‘Gambero Rosso’ e l’anno scorso il primo posto come miglior panettone artigianale d’Italia,  il classe ’89 sale sul podio al ‘Panettone Maximo’.

I vincitori

La seconda edizione della speciale gara con protagonista il dolce per eccellenza del Natale, si è tenuta al Sofitel Rome Villa Borghese in diretta streaming, con 21 pasticceri di tutto il Lazio che si sono sfidati ‘a colpi di spilloni’. Nella categoria Miglior panettone tradizionale ha trionfato la pasticceria D'Antoni di Roma, che ha prevalso sulla pasticceria Grué (Roma) seconda classificata e vincitrice lo scorso anno in entrambe le categorie, e su, appunto, Matteo Dolcemascolo al terzo posto.

La votazione

I panettoni sono stati sottoposti alla giuria in forma anonima, senza etichetta o segni di riconoscimento. Ciascun panettone, è stato numerato in modo da poterlo identificare, ma né la giuria né i rispettivi autori conoscevano la numerazione, che è stata svelata solo al termine della votazione. Il panettone è stato tagliato e servito alla giuria, rispettando le norme di sicurezza anti Covid. All'assaggio di tutti i giurati è seguita la votazione immediata, con l'espressione di un valore da 6 a 10. Ad ogni votazione è seguita la somma dei voti. Al termine della votazione di tutti i panettoni, per ciascuna categoria, si è tenuta la proclamazione dei vincitori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Dolcemascolo sfiora un altro successo: terzo al ‘Panettone Maximo’

FrosinoneToday è in caricamento