Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Politica in lutto per la morte di Luigi Benedetti

Ottaviani: “prima un signore e poi un pubblico amministratore”

Lo scenario politico di Frosinone e della provincia ciociaria ha perso, nelle ore scorse, un importante protagonista. È morto, stroncato da una malattia a 74 anni, Luigi Benedetti. Un imprenditore originario di Ceprano che nella sula lunga carriera politica ha ricoperto diversi ruoli: è stato amministratore della città di Frosinone, con la lista del Rinnovamento Italiano presi molti voti, a tecnico nelle segreterie di importanti Ministri e senatori. DI lui si ricorderà sempre la massima disponibilità e lo stile sobrio.

Le parole del sindaco Ottaviani

"Con Luigi Benedetti si chiude, purtroppo, un'altra bella pagina di stile e di bon ton amministrativo - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, commentando le esequie celebratesi oggi dell'ex consigliere comunale Luigi Benedetti, al termine di una malattia che si è rivelata inesorabile - Prima ancora dell'amministratore pubblico, la città ha perso una persona appassionata delle problematiche e delle sofferenze altrui, di cui si avverte un gran bisogno anche all'interno dell'attuale classe dirigente politica.

Ai figli e alla moglie va il pensiero compassato dell'amministrazione comunale, nel ricordo di quello che si può definire, con certezza, un gran signore, forse, anche d'altri tempi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica in lutto per la morte di Luigi Benedetti

FrosinoneToday è in caricamento