Attualità

Nasce ‘SafetyDriveSchool’: boom di presenze alla Villa Comunale

Tanti cittadini e autorità presenti al battesimo della prima Scuola di Guida Sicura territoriale affiliata ACI Vallelunga

Lo scorso 7 luglio l’Automobile Club Frosinone, presso la Villa Comunale di Frosinone messa a disposizione con patrocinio dal Comune, la Asd Scuola Guida Sicura e il Centro ACI SARA di Vallelunga hanno presentato una collaborazione innovativa e sperimentale in materia di sicurezza stradale e guida sicura a cui l’ente di via Firenze, sotto la guida del Presidente Maurizio Federico, ha lavorato per ben due anni.

Presenti alla conferenza, moderata dal responsabile Comunicazione Andrea Tagliaferri, anche il Presidente della Commissione sportiva provinciale Tonino Di Cosimo, a cui si deve l’idea del progetto e la sua realizzazione e Alfredo Scala, Direttore Generale del Centro ACI Sara di Vallelunga, che ha sancito ufficialmente questa partnership che farà sì che i corsi di guida sicura realizzati presso il circuito ISAM di Anagni da ACI di Frosinone, godranno del marchio ‘ACI Vallelunga’. Questo garantirà standard di qualità elevati e degni dei centri di guida sicura che sono tra i più all’avanguardia in Europa. Come sottolineato da Scala stesso, questa affiliazione di un progetto territoriale con Aci Vallelunga è una sperimentazione che, nel caso si dimostrasse positiva, potrebbe essere esportata in altre province. Frosinone, insomma, per una volta è primo in classifica in qualcosa di cui andar fieri. In prima fila anche la nuova responsabile di struttura di Aci Frosinone, Celestina Arduini assieme ai consiglieri Buonaiuto, Ferrari, Bucciarelli, Chiappini e al personale dell’ente.

Particolare attenzione ai giovani neopatentati

Fondamentale il supporto anche di partner territoriali come Banca Popolare del Frusinate, Gruppo Ecoliri Autoeuropa e Turriziani Petroli che hanno creduto e investito nel progetto. Pienone anche di rappresentanti delle Istituzioni, primo su tutti S.E. il Prefetto di Frosinone, Dr. Ignazio Portelli, il Comandante della Polizia Stradale Stefano Macarra, che faceva le veci del Questore Biagioli, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Alessandro Gabrielli, la consigliera provinciale e Delegata a Istruzione e Formazione Alessandra Sardellitti, Giancarlo Pizzutelli che dirige il Dipartimento Prevenzione della Asl di Frosinone, il sindaco di Alatri Giuseppe Morini, l’intero gruppo della Commissione Sportiva di ACI Frosinone e della ASD Scuola Guida Sicura e tante altre personalità del mondo istituzionale, associativo e professionale della provincia ciociara.

Particolare attenzione, come hanno sottolineato i tre relatori, Maurizio Federico, Tonino Di Cosimo e Alfredo Scala, sarà rivolta ai giovani neopatentati e fondamentale sarà la collaborazione tra le istituzioni che hanno ciascuna un proprio fondamentale ruolo nella lotta agli incidenti e ai morti su strada. Splendida anche la cornice della Villa cittadina abbellita per l’occasione da tante auto d’epoca di valore messe a disposizione dal Club Affiliato Aci Storico “Mac Valle del Liri” e dal Camef (Bottini), oltre che dalle vetture del gruppo Ecoliri che saranno quelle utilizzate per lo svolgimento dei corsi. I corsi prenderanno ufficialmente il via dopo l’estate, così come le altre attività nelle scuole e in diversi altri ambiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce ‘SafetyDriveSchool’: boom di presenze alla Villa Comunale

FrosinoneToday è in caricamento