Attualità

Natale Covid, la manager della Asl D’Alessandro: “Dobbiamo stare attentissimi, lo dobbiamo ai tanti morti”

Dalla direttrice generale dell’Azienda sanitaria di Frosinone, oltre alle raccomandazioni, sentiti auguri a tutti i ciociari: “Per questo Natale è il vaccino il regalo più bello”

Pierpaola D'Alessandro, direttrice generale della Asl di Frosinone

Dalla manager della Asl di Frosinone Pierpaola D’Alessandro, in vista del Natale Covid 2020, sentiti auguri all’insegna dell’hashtag #abbracciamocidopo ma anche forti raccomandazioni: “Dobbiamo stare attentissimi e rispettare ogni regola: mascherina sempre, distanziamento, igiene e aerazione dei locali con meticolosità - dichiara - Lo dobbiamo ai tanti morti. È nel loro rispetto che dobbiamo combattere”.  

Coronavirus in Ciociaria, bollettino 24 dicembre: muoiono un 55enne e una 52enne. Primi vaccini tra 5 giorni

Per questo Natale, stravolto dall’emergenza Coronavirus come il resto del 2020, “è il vaccino il regalo più bello” secondo la stessa D’Alessandro. “Il suo effetto sarà molto più in là - mette in chiaro - e perciò dovremo stare attentissimi a bloccare una prossima tremenda ondata”.  

Questo perché “non è finita, non finirà presto e dobbiamo capire che la lotta al virus non è un fatto della Sanità ma è la lotta dell’intera comunità - aggiunge la dg della Asl di Frosinone - È la lotta di tutti contro un virus”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale Covid, la manager della Asl D’Alessandro: “Dobbiamo stare attentissimi, lo dobbiamo ai tanti morti”

FrosinoneToday è in caricamento