Nuovo Dpcm, la soluzione ironica di Osteria Panzini: “Apriamo a cena a tutti i positivi”

Il post social di Giampiero Pigliacelli ha provocato centinaia di like, commenti e condivisioni nel giro di poche ore

Continuano le polemiche di chi è stato costretto a chiudere o ha subito limitazioni dopo il Dpcm entrato in vigore da lunedì 26 ottobre. Nel pomeriggio di ieri ha provocato centinaia di interazioni, like e condivisioni lo stato ironico di Giampiero Pigliacelli, titolare dell’Osteria Panzini di Frosinone.

“Da Domani  - scrive il gestore del noto locale situato nella parte bassa del capoluogo ciociaro – Panzini aprirà a cena per tutti i positivi”. Una soluzione ironica per la chiusura anticipata, imposta dal Governo per contrastare il diffondersi del Covid, di tutte le attività di ristorazione alle 18:00, con attivo solo il servizio d’asporto fino alle 24. Un post social che ha provocato, come scritto, tante interazioni: “Potrebbe essere una soluzione – scrive Raffaele - Mangiano e bevono senza il problema della mascherina o di disinfettarsi le mani. L’importante è che siano al massimo sei persone per tavolo”.

Una situazione che speriamo possa presto trovare una soluzione, non ironica ma reale, per questi imprenditori danneggiati oltremodo da un virus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento