menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, Ottaviani: “Per le assenze a scuola di martedì e mercoledì, basta semplice giustificazione”

Il primo cittadino del capoluogo ciociaro continua nel dire che è follia tornare a scuola prima di Pasqua ma a Frosinone restano aperte. "Una Dad in più, non sarà, certo, la fine del mondo”

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani continua a consigliare agli studenti del capoluogo di non andare a scuola prima delle festività pasquali e di restare a casa. In guerra contro le ordinanze di chiusira dei plessi scolastici emanate da quasi tutti i sindaci ciociari il primo cittadino di Frosinone conferma “Il livello di diffusione del virus è ancora troppo alto e il numero di pazienti ricoverati in ospedale, con le relative varianti, continuano a sconsigliare di riprendere, per martedì e mercoledì, la didattica in presenza, interrompendola il giorno dopo per le festività pasquali. Il buon senso e la ragionevolezza ci inducono a sostenere che, per due giorni, non cambia certo il livello di preparazione dei nostri ragazzi ma, forse, diamo maggiore sicurezza ai nonni, alle famiglie e alle persone più fragili, in attesa dell’incremento delle dosi vaccinali. Per i genitori che non manderanno i figli a scuola, martedì e mercoledì prossimo, per ragioni diverse rispetto a quelle di salute, sarà possibile inviare, già da lunedì in via preventiva, la giustificazione classica, attinente a motivi di famiglia o, anche, in questo caso, di buon senso, senza alcuna certificazione medica. Quando non è possibile praticare le soluzioni migliori in assoluto, è sufficiente portare avanti quelle più opportune, per tutelare l’incolumità e la salute della nostra comunità.

Una Dad in più, non sarà, certo, la fine del mondo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento