Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità Campo Sportivo / Piazzale F. Baracca

Impiantato un pacemaker su uomo di 102 anni

L'eccezionale intervento chirurgico è stato realizzato allo Spaziani di Frosinone dall’unità di aritmologia ed elettrostimolazioni

Un'eccezionale intervento chirurgico è stato realizzato nella Asl di Frosinone dove è stato impiantato un pacemaker ad uomo di 102 anni. Il tutto è andato benissimo tanto da far pronunciare al paziente la frase:  “Voglio arrivare a 200 anni”. Ad una donna di Paliano il pacemaker era stato applicato, tempo fa, ad 80 anni e poi la stessa ha superato abbondantemente i 102 anni. L’impianto di pacemaker si applica in prevalenza in pazienti non più giovani ma è un evento eccezionale che si applichi in un ultracentenario.

L’uomo è già tornato alla vita normale a casa

Ebbene, qualche settimana fa, all’Ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone, il Dott. Luigi Carbonardi, Cardiologo Responsabile della UOSD di Aritmologia ed Elettrostimola-zione, coadiuvato dalla Dott.ssa G. Giubilato e dagli infermieri G. Petrucci e V. Marocco, ha effettuato un eccezionale intervento di impianto di pacemaker su un paziente di 102 anni! La notizia è trapelata solo ora dopo che il paziente è tornato ad una vita dignitosa nel contesto degli affetti familiari dimostrando buone condizioni cliniche ed in una buona auto-nomia funzionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impiantato un pacemaker su uomo di 102 anni

FrosinoneToday è in caricamento