Lunedì, 15 Luglio 2024
Estate in città

Il Parco ‘sorride’, la Villa no

Da oggi fino a fine settembre sarà prorogata l’apertura del Parco Matusa che avrà anche il suo bar. Per il secondo anno consecutivo niente cinema sotto le stelle

Tutti i giorni, da stasera fino al 30 settembre, il Parco Matusa resterà aperto fino a mezzanotte. La decisione è arrivata dopo le richieste di molti cittadini che ne chiedevano il prolungamento dell'orario di apertura per beneficiare così del parco nelle ore più fresche.

Parco Matusa che vedrà proprio nei prossimi giorni la riapertura dello storico chiosco bar "il Botteghino". La società che se ne è aggiudicata la gestione ha firmato giovedì scorso un contratto di locazione prevede una durata di 10 anni. Riapertura che dovrebbe essere fissata entro fine luglio.

Se il Parco “sorride” non lo fa invece la Villa Comunale che anche quest’anno resterà senza cinema all’aperto. Dopo gli anni passati dove il cinema sotto le stelle era stato spostato dalla Villa al Matusa anche quest’estate, come la precedente, Frosinone resterà senza film all’aperto. Questo perché nessuno ha risposto al bando pubblicato dal Comune di Frosinone qualche settimana fa.

La manifestazione di interesse prevedeva nel mese di luglio proiezioni solamente nelle serate di lunedì e martedì, mentre in quello di agosto la programmazione settimanale era più ampia, ma è un mese in cui molti cittadini sono in vacanza e lontano da Frosinone. Proprio per questo motivo nessuno si è fatto avanti e così, per il secondo anno consecutivo, la città resterà senza cinema sotto le stelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parco ‘sorride’, la Villa no
FrosinoneToday è in caricamento