La Pet therapy finalmente è realtà, istituita l'attività assistita 'Un dottore a quattro zampe'

Grande soddisfazione del consigliere comunale Danilo Magliocchetti: "Vinta una battaglia di civiltà da parte di tutto il territorio"

"La ASL di Frosinone ed in generale l’assistenza sanitaria pediatrica in provincia di Frosinone, compiono un enorme passo in avanti di civiltà. Infatti, con il provvedimento della UOC  Direzione sanitaria del Polo Ospedaliero Frosinone-Alatri, è stata istituita, ufficialmente,  l’attività assistita con animali, denominata “un Dottore a quattro zampe”,  presso il reparto di pediatria degli ospedali di Frosinone e Alatri". ad annunciarlo con grande soddisfazione è il consigliere comunale Danilo Magliocchetti.

"Di fatto la pet therapy, per la quale mi sono battuto tanto e con determinazione, finalmente approda anche in Ciociaria e questa è, senza alcun dubbio, una vittoria di tutti e di tutto il territorio. Per questo, desidero ringraziare, in primis il Direttore Sanitario del Polo ospedaliero Frosinone-Alatri il Dr. Mauro Vicano, che si è reso disponibile, fin dal primo giorno della mia richiesta indirizzata alla ASL, datata ormai 9 gennaio 2018, a dare seguito al progetto, dimostrando particolare attenzione e sensibilità al tema.

Una attenzione manifestata durante tutto l’iter di realizzazione del progetto pet therapy, evidenziata anche dalle tempestive risposte, ad ogni mia sollecitazione sui tempi. Allo stesso modo, va ringraziato sentitamente il Primario di Pediatria il Dr. Antonio Niccoli per la disponibilità e la grande competenza dimostrata ogni giorno, ed in particolare sul progetto Pet. Un caloroso grazie anche Serena Conti e Alessandro Britolli della locale ASL.

Un ulteriore ringraziamento, va rivolto alla Professoressa Ilena De Bernardis, Coadiutrice e vero e proprio riferimento sul territorio, per le attività didattiche e cura con i cani, che seguirà tutto il progetto e che metterà a disposizione i 2 preziosi e indispensabili esemplari, di nome Stitch e Cesare.

Infine, un caloroso grazie va rivolto alla Farmacia Madonna della Neve di Frosinone e alle Dottoresse Maria Teresa e Ornella Gianfrancesco per il loro prezioso contributo e sostegno al progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’operatività della Pet Therapy  dovrebbe partire concretamente i primi di dicembre, prima presso l’Ospedale di Frosinone e immediatamente dopo, presso quello di Alatri. Come è facile rilevare, si è trattato di un vero e proprio gioco di squadra, durato circa un anno, con diversi attori, tutti estremamente importanti, che ha portato a questo straordinario e particolarmente atteso, risultato. Finalmente, tanti giovani pazienti presenti presso le strutture pediatriche del territorio, potranno avere una ulteriore possibilità di cura e sollievo, grazie a questi "Dottori a 4 zampe”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento