menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piste ciclabili nel Capoluogo: parte l'indagine di mercato per l'affidamento dell'appalto da oltre 500 mila euro

Dal Comune di Frosinone l'avviso pubblico per le manifestazioni di interesse. A seguire la procedura di gara per la realizzazione del progetto da 700 mila euro: 400 mila euro ottenuti dalla Regione Lazio e 300 mila euro dalla vendita di immobili comunali

È stato pubblicato sul portale gare del Comune di Frosinone (https://pgt.comune.frosinone.it/portale/) l’avviso pubblico per manifestazione di interesse finalizzata alla realizzazione dei lavori del sistema di piste ciclabili in Città (1° Stralcio).

Il progetto, voluto dall’amministrazione Ottaviani nell’ambito degli interventi a favore di una migliore qualità dell’aria e della promozione della mobilità alternativa e, soprattutto, ecosostenibile, presenta un importo di € 700.000,00 di cui € 400.000,00 riconosciuti dalla Regione Lazio. Lo stanziamento di circa 300.000 euro a carico del bilancio comunale deriva dall’alienazione di immobili facenti parte del patrimonio dell’Ente.  

L’intervento di realizzazione della pista ciclabile metterà in collegamento l’area del quartiere Scalo con l’area delle “Fontanelle” posta nelle immediate vicinanze del Parco Urbano del Matusa che, di per sé, costituirà uno stralcio funzionale, inteso come primo step di un più complesso sistema di piste ciclabili interconnesse tra loro.

L’avviso pubblico per manifestazione di interesse è finalizzato al successivo avvio di una procedura di gara negoziata per l’aggiudicazione dell’appalto dei lavori. L’importo complessivo da porre a base di gara è pari ad € 518.447,21, oltre oneri per la sicurezza per € 16.137,17, per un totale complessivo di € 534.584,38 oltre Iva (10%) mediante procedura negoziata da aggiudicare con il criterio del minor prezzo.

Tra tutti i partecipanti che avranno dato prova di possesso dei requisiti richiesti, verrà eseguito un sorteggio di 10 operatori economici ai quali trasmettere una richiesta di offerta.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate rispondendo alla Consultazione Preliminare di Mercato predisposta nel portale gare del Comune di Frosinone, previa registrazione del candidato, quale Operatore Economico. Il termine per la richiesta di quesiti scadrà giovedì 11 marzo alle 12; sarà possibile presentare le manifestazioni di interesse entro lunedì 15/03/2021 alle ore 23:59.

In tema di piste ciclabili, l'assessorato alla mobilità coordinato da Massimiliano Tagliaferri sta procedendo anche ai lavori di realizzazione di 12 km di tracciati riservate alle due ruote, attualmente in corso e suddivisi in due lotti funzionali: il primo interesserà le principali vie di collegamento della parte bassa della città (Via Aldo Moro, Via Tiburtina, Via Marco Tullio Cicerone, Via Madonna della Neve, Via Marcello Mastroianni, Via del Casone, Via Simoncelli, Via Giacomo de Matthaeis, Viale Austria, Via Grappelli).

Il secondo, invece, coinvolgerà Viale Parigi, Viale Madrid, Via Tommaso Landolfi, Via Armando Fabi, Viale Olimpia, Viale Michelangelo, Via Valle Fioretta, Via Pietro Mascagni, Piazza Sandro Pertini, Via don Minzoni, Via G. Pasta, corso Lazio. L’Amministrazione Comunale prevede, infine, di realizzare in futuro un terzo lotto funzionale, con la riqualificazione e ristrutturazione dei tracciati di pista ciclabile già esistenti e che si estendono per circa 3215 metri lineari, a cui andranno ad aggiungersi gli ulteriori km di tracciato relativi ai percorsi ciclabili del progetto Urban forestry.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento