menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Prefettura di Frosinone

La Prefettura di Frosinone

Coronavirus, caso rientrato alla Prefettura di Frosinone ma... ancora troppa gente in giro

Sua Eccellenza Ignazio Portelli: "Le analisi su un possibile contagiato di questa Prefettura sono negative" quanto il bilancio dei controlli effettuati dalle forze dell'ordine. In giro persino un 45enne di Castro dei Volsci posto in quarantena

Ho il piacere di comunicare - annuncia il Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli - che le analisi su un possibile contagiato di questa Prefettura sono negative. E’ una buona notizia, a cui si associa anche il fatto che tutti i locali della Prefettura sono stati a fondo sanificati. E’ stato uno spettacolo vedere oggi le squadre di pulizia armate di potenti disinfettanti con camici, occhiali speciali, guanti e così via. Nulla come al solito è stato tralasciato. Sull’igiene e la sanità pubblica questa Prefettura è in prima linea e fa tutto il possibile. Domani, mercoledì 18, le attività riprendono. Si raccomanda a tutti il rispetto delle regole sull’igiene personale, le distanze e il ricambio dell’aria".

Non solo buone notizie

Dalla Prefettura territoriale, dedita al coordinamento delle Forze di Polizia anche e soprattutto durante l'Emergenza Coronavirus, arriva anche il report di monitoraggio dei servizi di controllo atti a contrastare l'inottemperenza alle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Fino alla giornata di ieri, lunedì 16 marzo, sono state ben 56 le persone denunciate per inosservanza dei provvedimenti anti-Coronavirus. Due di queste per falsa attestazione o dichiarazione a un Pubblico Ufficiale. A tal proposito, ecco il nuovo modulo per l'autocertificazione da utilizzare in caso di comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute o rientro giustificato a casa.   

Continua a leggere l'articolo per visionare l'esito degli odierni controlli dei Carabinieri 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento