Attualità

Presentato il progetto per la riqualificazione della stazione (foto e video)

Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale - Ferrovie dello Stato Italiane: "Per Frosinone investiremo 15 milioni di euro"

È stato presentato questa mattina, alla presenza del sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, e dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Ferrovie dello Stato Italiane, Gianfranco Battisti, il progetto integrato della stazione ferroviaria che vede insieme il Comune di Frosinone e FS Italiane - attraverso la controllata Rete Ferroviaria Italiana - in un'iniziativa di riqualificazione dell'intero ambito urbano in cui la stazione si inserisce.

A prendere per primo la parola è stato il sindaco Nicola Ottaviani:

"Voglio ringraziare tutti gli enti che hanno seguito l'evolvere di questo progetto e lo staff RFI. Oggi si è raggiunto uno step importante. Si ha la possibilità di ricostruire un quartiere che sono 30 anni che ha delle difficoltà nella vita quotidiana. Se i quartieri vengono riqualificati, il malintenzionato rimane lontano, cambia strada. Quindi rendere un quartiere più vivibile è una cosa che aiuta anche in questo senso. Creeremo una nuova grande piazza, un nuovo parcheggio che servirà per assistere chi prenderà quotidianamente il treno per lavoro o per andare all'università. Questo è un piccolo esempio di come il sistema Italia funzioni ancora se c'è dialogo tra le parti. Il trasporto su gomma è un trasporto che soffre, rilanciare la rotaia è una scommessa che va sicuramente fatta".

A seguire c'è stato l'intervento di Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale - Ferrovie dello Stato Italiane

"Il treno inquina molto meno degli altri mezzi di trasporto. Una realtà come la nostra ha un dovere verso il Paese. Frosinone è una delle stazioni più importanti del Lazio e per questo la riqualificazione è essenziale. Stiamo progettando le città del futuro. Le stiamo rigenerando intorno alle stazioni ferroviarie. Frosinone è una di queste. L'intervento che abbiamo voluto fare è stato anche per alcuni comuni della Provincia. Per Frosinone investiremo 15 milioni di euro. Le condizioni per ricreare una nuova fase di sviluppo credo ci siano tutte".

Ottaviani-Battisti

Prende la parola anche il Capo di Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Gino Scaccia:

"È un momento fondamentale ed essenziale per molti di noi. La stazione non sarà il punto dimenticato o abbondonato a se stesso, l'ambizione della nuova stazione è quello di costruire una nuova piazza. Una piazza accogliente di cui Frosinone ha bisogno. Non possiamo pensare che i nostri giovani si possano riunire solo nei centri commerciali. Il nostro scopo è quello di creare un posto tranquillo. Dove puoi andare a prendere un caffè tranquillamente o vivere serenamente la vita quotidiana".

Stazioni in cui interverrà RFI

Le immagini della nuova Stazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il progetto per la riqualificazione della stazione (foto e video)

FrosinoneToday è in caricamento