Attualità

Un polo scolastico all'avanguardia grazie al 'concorso di progettazione'

La Provincia ha dato vita all'iniziativa alla quale è stato possibile partecipare in forma anonima.

Una scuola innovativa, all’avanguardia, che sarà edificata secondo elevati standard di sicurezza strutturale, costruzione ecologica, performance energetica, innovazione tecnologica e rispetto per l'ambiente.

È un traguardo storico quello raggiunto dalla Provincia di Frosinone nel settore dell’edilizia scolastica: per la prima volta, infatti, l'ente di Piazza Gramsci ha fatto ricorso al ‘Concorso di Progettazione’, una procedura articolata in un'unica fase, aperta e in forma anonima.

La determina è stata pubblicata lo scorso 4 gennaio 2021 sull'Albo pretorio dell'Ente: oggi sono state aperte le buste ed è stato decretato il vincitore. Si tratta della Lenzi Consultant Srl, uno studio leader nel settore dell’ingegneria integrata e delle progettazioni architettoniche, che ha firmato anche importanti progetti ospedalieri come il Santo Spirito e il Sant'eugenio.

La soluzione ipotizzata prevede di utilizzare i terreni limitrofi e compresi tra l'attuale sede del Provveditorato agli Studi e quella del Conservatorio di Musica ‘Licinio Refice’ di Frosinone ed è intenzione dell’Amministrazione Provinciale realizzare, all'interno di tale spazio, un collegamento viario tra Viale Olimpia e Via Michelangelo unitamente alla necessaria dotazione di zone da destinare alla fruizione pubblica, quali aree per il verde e parcheggi.

La nuova scuola di Frosinone, per la quale sono stati assegnati 9 milioni e mezzo di euro da parte del Miur, rientra tra i progetti finanziati con i 12 milioni di euro dell'annualità 2021 del decreto Bianchi da un miliardo e 125 milioni di euro assegnati alle Province.

Il lavoro e l'impegno della Provincia nel settore dell’edilizia scolastica – commenta il presidente della Provincia, Antonio Pompeo – sono da sempre al centro dell'agenda amministrativa dell'Ente e nell’ultimo anno, in coincidenza con l’emergenza sanitaria, hanno addirittura subito un'accelerazione, grazie ai numerosi fondi ottenuti. Il 2021, però, è destinato a restare nella storia della nostra Provincia per un obiettivo che ci rende particolarmente orgogliosi: la realizzazione di un nuovo edificio scolastico che sarà costruito secondo i criteri più elevati di progettazione e attraverso una procedura mai utilizzata prima. Sono particolarmente soddisfatto del lavoro portato avanti in questo settore, - conclude Pompeo - che contiamo di raddoppiare nel corso di questo nuovo anno perché la sicurezza dei nostri figli, l'educazione e la formazione dei nostri studenti devono avvenire in ambienti sicuri, confortevoli e all’avanguardia”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un polo scolastico all'avanguardia grazie al 'concorso di progettazione'

FrosinoneToday è in caricamento