Compostiere domestiche, prorogati i termini per farne richiesta

Il comune di Frosinone assegnerà, in comodato gratuito, i contenitori per il riciclaggio dei rifiuti organici che verranno messi a disposizione dall’assessorato all’Ambiente

Foto di repertorio

Il Comune di Frosinone, mediante l’assessorato all’ambiente coordinato da Massimiliano Tagliaferri, ha prorogato i termini di presentazione delle domande per l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di compostiere per il riciclaggio della parte organica dei rifiuti.

Il compostaggio domestico è un sistema di trattamento domiciliare dei rifiuti organici provenienti dalle piccole aree attrezzate a giardino, oppure a orto, e dall’attività domestica; è un processo biologico aerobico che permette di trasformare scarti organici in un fertilizzante ricco di sostanze preziose per la terra, garantendo alle comunità di ridurre le quantità di rifiuti, oltre a permettere un risparmio sui costi di trattamento. Attraverso tale pratica è possibile, dunque, smaltire materiali composti da avanzi di cucina, del giardino e dell’orto o biodegradabili.

I requisiti per fare richiesta

Per favorire il recupero di tali rifiuti, l’Amministrazione Ottaviani assegnerà, in comodato gratuito, una compostiera da 250 o 350 litri che verrà messa a disposizione dall’Assessorato all’Ambiente. Per farne richiesta, è indispensabile essere residenti nel Comune di Frosinone, essere titolari di un’utenza domestica unifamiliare, avere a disposizione un terreno adibito a orto, oppure a giardino, di almeno 50 mq. Inoltre, è necessario essere in regola con il pagamento dei tributi comunali e non aver avuto, in passato, dal Comune di Frosinone, in assegnazione altra compostiera.

Riduzione della Tarsu

Ad ogni famiglia che sceglierà di riciclare, così, una parte dei rifiuti, previa verifica del corretto utilizzo della compostiera, potrà essere
concessa una riduzione del 10 % alla parte variabile della Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani.

Per presentare la domanda

Il modulo per presentare la domanda è disponibile presso la sede comunale del Servizio Ambiente in Via Armando Fabi (ex Mtc) e sul sito Internet istituzionale www.comune.frosinone.it. Per informazioni, è possibile rivolgersi allo stesso Servizio Ambiente, al numero 0775/2656486 o 469.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento