rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

In arrivo quattro nuovi funzionari giuridico-pedagogi al carcere di Frosinone

Fanno parte dei 200 vincitori di concorso che prenderanno servizio negli istituti penitenziari italiani a partire dal prossimo 27 settembre

Sono circa 200 i funzionari giuridico-pedagogi vincitori di concorso che prenderanno servizio negli istituti penitenziari italiani a partire dal prossimo 27 settembre. Lo comunica una nota del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia.

Nella giornata di ieri sono state definite le procedure per la scelta delle sedi dei nuovi assunti. I nuovi educatori andranno a rinforzare le piante organiche di questo delicato e importante profilo professionale, essenziale per il trattamento e il reinserimento sociale delle persone detenute.

Di questi, 9 funzionari - otto vincitori e una ulteriore unità individuata con la mobilità ordinaria - andranno ad unirsi ai 12 già presenti nell'istituto penitenziario di Napoli Poggioreale, dove era segnalata una importante carenza. Proprio nell'istituto campano si recherà presto il Capo del Dap Carlo Renoldi, per fare il punto sulle criticità di cui l'Amministrazione si sta facendo carico.

Sempre in Campania, 6 nuovi educatori andranno a rafforzare l'organico di Santa Maria Capua Vetere. A Firenze Sollicciano ne arriveranno 5, mentre 4 ciascuno prenderanno servizio negli istituti di Frosinone e Foggia. Tre sono stati destinati a Sassari e 2 a Torino, ai quali si aggiungeranno altre 2 unità individuate con la mobilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo quattro nuovi funzionari giuridico-pedagogi al carcere di Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento