Rabbia social per la situazione giardinetti Sacra Famiglia

Sul gruppo Facebook “Noi che amiamo Frosinone” continue lamentele per la situazione di degrado nel quartiere Scalo

Continuano le lamentele e i disagi per la situazione in zona Scalo di Frosinone. Sul gruppo social “Noi che amiamo Frosinone”, molti cittadini e residenti scrivono tutte le problematiche che si trovano di fronte quotidianamente ai giardinetti davanti alla Chiesa Sacra Famiglia.

“Adesso basta. Mi rivolgo al sindaco, prefetto, assessori comunali, questore, noi mamme dei giardinetti Sacra Famiglia – scrive una residente della Stazione - vogliamo al più presto una sanificazione dei giochi che era stata promessa già l’anno scorso, pulizia costante dell’immondizia e la sicurezza dei nostri bambini che puntualmente si ritrovano ad assistere a scene non piacevoli e ad essere insultati”.

“La situazione è indecente, tutti i giorni continuano imperterriti a fare ciò che vogliono, la nostra pazienza è finita – un’altra cittadina del Capoluogo – vogliamo provvedimenti subito. Deve esserci un controllo costante dell’area da parte delle forze dell’ordine”.

“Capita anche qualcosa di peggio – scrive un altro residente esasperato – l’altro ieri nei pressi di Piazzale Europa, durante una delle tante risse tra clandestini, uno di loro ha lanciato un sasso, colpendo il parabrezza dell’auto guidata da mia figlia. Poi c’è stata la fuga di massa e fortunatamente nessun altro danno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“È un problema serio. Sono più di tre anni che insieme ad altre mamme combattiamo per farci ascoltare e ancora siamo in questa situazione - commenta una mamma del posto – noi non siamo razzisti, semplicemente vogliamo essere liberi di portare i nostri figli dove vogliamo senza aver paura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento