Zona aeroporto, continuano le lamentele dei residenti per il forte odore a due mesi dall'incendio

Nel mese di aprile un'azienda di surgelati è andata in fiamme. Il materiale organico è ancora presente in zona ed emana forti odori che provocano disagi ai cittadini che abitano nei dintorni

Nella zona dell’aeroporto di Frosinone continuano le lamentele dei residenti per il forte odore nauseabondo che non smette di arrivare ormai da diversi giorni da via Tumoli. Nel mese di aprile, infatti, è andata a fuoco un’azienda di surgelati e prodotti freschi.

Le immagini del rogo dell'azienda

Le fiamme sono state subito domate grazie all’intervento dei vigili del fuoco e l’azienda è riuscita dopo pochi giorni, grazie all’enorme sforzo del titolare, a ripartire in un altro luogo, garantendo il proseguo del lavoro ai propri dipendenti. Ma il materiale organico colpito dall’incendio è ormai marcio e non smette di emanare forti odori nella zona. Con l’estate ormai alle porte, i residenti sperano in un’accelerazione per smaltire al più presto il materiale organico rimasto in zona.

Durante l'ultimo consiglio comunale è stato affrontato l'argomento, ed è emerso che per lo smaltimento dei rifiuti è necessaria una classificazione che al momento ancora non è stata effettuata. A distanza di mesi ancora non è stata trovata una soluzione, ma i residenti, giustamente, chiedono l'accelerazione di questo iter burocratico. 

Aggiornamento ore 13:00 - La classificazione del materiale organico è in corso. A breve, per la felicità dei residenti, il problema sarà del tutto risolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento