Quattro richiedenti asilo come volontari nella cura del verde

L'attività si inserisce all'interno della convenzione già stipulata tra Prefettura di Frosinone, Comune di Frosinone e Diaconia nel luglio 2018, per la promozione di iniziative di volontariato degli utenti del progetto Sprar e di prima accoglienza per la cura di aree verdi e spazi pubblici

Il Comune di Frosinone, mediante l'assessorato all'ambiente coordinato da Massimiliano Tagliaferri, ha attivato un protocollo d'intesa per avviare dei tirocini formativi nell'ambito del progetto Siproimi gestito dalla cooperativa sociale Diaconia. La giunta Ottaviani ha approvato la delibera relativa nell'ultima seduta settimanale. L'attività si inserisce all'interno della convenzione già stipulata tra Prefettura di Frosinone, Comune di Frosinone e Diaconia nel luglio 2018, per la promozione di iniziative di volontariato degli utenti del progetto Sprar e di prima accoglienza per la cura di aree verdi e spazi pubblici.

Il protocollo relativo al progetto Siproimi prevede tirocini formativi per persone richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale, in un'ottica di efficace integrazione con il tessuto sociale, al fine di realizzare percorsi di convivenza costruttiva con la comunità locale. Queste attività non si configurano come sostituzione del personale comunale o come prestazioni fornite da imprese su incarico del Comune. La Coop sociale Diaconia si farà carico della selezione dei tirocinanti, della formazione obbligatoria in materia di sicurezza sul lavoro, della copertura infortunistica Pat INAIL e dell'estensione RC, del rimborso mensile previsto e della fornitura antinfortunistica. Al Comune di Frosinone spetterà invece il coordinamento tecnico delle attività attraverso un proprio tutor, il trasporto dei tirocinanti presso i luoghi di intervento, la supervisione dei tirocinanti, il trasporto, la custodia e la manutenzione delle attrezzature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I partecipanti al progetto, dunque, supporteranno il servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico, impianti sportivi, monumenti e decoro urbano. Le prestazioni avverranno sotto forma di tirocinio formativo extracurricolare quale attività per favorire l'integrazione sociale degli ospiti del progetto Siproimi. L'obiettivo è infatti imparare il lavoro di manutentore di aree verdi, praticare la lingua italiana, conoscere il territorio. Il protocollo ha validità triennale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento