Frosinone, rimborsi alle famiglie per i libri

Ecco le linee guida per ottenere l’erogazione dei contributi per la fornitura dei libri di testo in favore degli alunni e studenti delle scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie

L'ufficio Pubblica istruzione del Comune di Frosinone comunica le linee guida per ottenere l’erogazione dei contributi per la fornitura dei libri di testo, a favore degli alunni e studenti delle scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie, per l’anno scolastico 2018/2019. L'amministrazione Ottaviani cerca, in tal modo, di fornire un ulteriore incentivo e sostegno allo studio, soprattutto per le situazioni familiari nelle quali possono mostrarsi maggiori criticità sociali.

I requisiti e la presentazione delle domande

Possono presentare la richiesta il genitore o la persona che esercita la potestà genitoriale, ovvero lo studente, se maggiorenne. Questi i requisiti richiesti: residenza nel Comune di Frosinone; ISEE del nucleo familiare dello studente, riferito all’Anno 2017, non superiore a € 10.632,93; frequenza, nell’anno scolastico 2018-2019, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I grado e II grado, statali e paritari. Le domande vanno redatte esclusivamente su apposito modulo disponibile presso il sito internet istituzionale (www.comune.frosinone.it), le segreterie delle scuole secondarie di I e II grado, l’Ufficio Pubblica Istruzione (piazza VI dicembre), aperto al pubblico il lunedì, martedì e giovedì dalle 10 alle 13 e il mercoledì dalle 15,30 alle 17,30 (0775/2656679). Le domande devono necessariamente, a pena di esclusione, essere corredate da attestazione ISEE in corso di validità; copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di  concessione; documentazione delle spese sostenute per l’acquisto dei libri (fattura, ricevuta fiscale); non sono ritenuti validi gli scontrini fiscali; sono ammesse le spese effettuate on-line purché fatturate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande devono pervenire a mano, o a mezzo raccomandata A/R presso l’Ufficio di Protocollo Generale dell’ente, piazza VI Dicembre, Frosinone, o tramite PEC all’indirizzo pec@pec.comune.frosinone.it tassativamente entro e non oltre le ore 13.00 del 26 ottobre 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento