menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schioppo, rinvenuto antico manufatto di epoca romana

A fare la preziosa scoperta è stato Paolo Ruggeri del Coordinamento Schioppo Bene Comune

Nella mattinata del 12 dicembre 2020, a Frosinone, durante un sopralluogo del Coordinamento Schioppo Bene Comune, nell'alveo del fiume Cosa, in località Fontana Bussi, proprio sotto il primo arco del ponte di viale Roma, Paolo Ruggeri, del Coordinamento Schioppo Bene Comune che comprende le associazioni “Zerotremilacento”, “Frosinone bella e brutta”, “Rigenesi” e “Ci vediamo in provincia”, ha rinvenuto una base di colonna di epoca romana che affiorava sulla sponda destra.

Immediatamente sono state allertate le autorità competenti e sono intervenuti un'archeologa della Sovrintendenza dei Beni Archeologici ed i Vigili del Fuoco, per assicurare la tutela del bene di interesse archeologico. Il Coordinamento comunica con gioia il ritrovamento che conferma il pregio storico e l'interesse culturale che l'area della Fontana Bussi, (coi vicini resti dell'Anfiteatro Romano e delle Terme Romane di De Matthaeis) e di tutto il fiume Cosa possiede indissolubilmente. Saremo vigili e fermi nell'affrontare ogni tutela, per continuare a garantire la giusta valorizzazione dei luoghi della città di interesse storico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento