Scuola Aldo Moro, caldaia riparata. Gli alunni possono tornare in aula

L'amministrazione comunale comunica la fine dei lavori e la sostituzione del pezzo che si era danneggiato durante le vacanze natalizie

Dopo due giorni al freddo ed al gelo da oggi gli studenti della scuola Aldo Moro di Frosinone potranno seguire le lezioni in aula più consone ed alla giusta temperatura. Dopo le proteste dei giorni scorsi ed i richiami del consigliere Pizzutelli i lavori di sistemazione della caldaia sono terminati nella giornata di mercoledì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota dell'amministrazione comunale

A seguito delle verifiche effettuate dai tecnici dell’ufficio comunale lavori pubblici e manutenzioni, coordinati dall’assessore Fabio Tagliaferri, si comunica che, relativamente all'istituto Aldo Moro è stato completato il lavoro di sostituzione del componente tecnico in avaria, giunto in nottata tramite un corriere dall'azienda di commercializzazione in Italia.  Giovedì 9 gennaio, riprenderanno regolarmente le lezioni. L’ufficio di via Fabi sta, inoltre, monitorando costantemente lo stato di tutti gli impianti termici di competenza per rilevare ogni eventuale problematica connessa al funzionamento di tutti gli impianti comunali, sia negli istituti di istruzione, sia negli altri, pubblici, destinati ad attività diverse, in ragione delle basse temperature che, in questi giorni, generano notevoli criticità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento