Servizi ridotti allo Spaziani, sale la protesta dei pazienti

La riduzione di 2 giorni a settimana anziché tutti i giorni è un grave rischio per le persone affette da cancro perché chi fa chemio è immunodepresso e un soggetto facile a infezioni pericolose

Allo Spaziani di Frosinone sale la protesta dei pazienti malati di tumore per la riduzione dei servizi della UOC terapia antalgica a soli due giorni a settimana. Il motivo di tale riduzione è stato spiegato dal direttore sanitario in una lettera scritta (foto sotto)

"C'è tanta gente arrabbiata, è una situazione intollerabile"

Come detto la protesta per il notevole disagio non si è fatta attendere. Una parente di un paziente, infatti, ci manifesta tutta la sua rabbia: “In questo reparto avveniva anche la pulitura del pic (quel catetere endovenoso dal quale i pazienti affetti da patologie neoplasiche ricevono le terapie chemio e immuno). Questa riduzione di due giorni a settimana anziché tutti i giorni è un grave rischio per queste persone affette da cancro perché chi fa chemio è immunodepresso e un soggetto facile a infezioni pericolose. Questa riduzione vedrà i malati di cancro immunodepressi, stare a contatto con gente che dovrà fare altre terapie in quel reparto e questo è pericoloso. Senza contare il venir meno di altri normali servizi di medicazione generale e altre terapie. Il direttore sanitario giustifica il tutto con il numero di persone per i servizi, relazionato ai dipendenti. Ma qui è rischioso fare conti e statistiche, occorre coscienza per le patologie piú serie dei malati. Al momento questo reparto e la caposala continua a medicare per coscienza.

"Errore nella circolare: le prestazioni non sono 822 ma 4742"

La stessa parente poi ravvisa a suo parere un errore nel comunicato: "Il direttore sanitario dice che le prestazioni sono 822 ma in realtà sono 4742 dati cup e l'errore di fondo è che nella circolare il direttore sanitario parla di poliambulatorio ma in realtà è ambulatorio di terapia antalgica dell'Uoc anestesia e rianimazione Spoke secondo livello e per prestazioni sono i secondi dopo Tor Vergata. L’errore di fondo è che lui parla di un poliambulatorio nella circolare, ma è un reparto di rianimazione dell’Ospedale Spaziani. C’è tanta gente arrabbiata e pronta a protestare perché è una situazione intollerabile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento