Stazione ferroviaria, i bagni torneranno ad essere funzionanti

Grazie all'interessamento del consigliere comunale Corrado Renzi, sono partiti i lavori per il rifacimento dei servizi igienici

Finalmente, dopo tanto attendere, la stazione ferroviaria di Frosinone tornerà ad avere dei bagni funzionanti. A mettere la parola fine ad un disservizio che si protraeva da almeno 2 anni è stato il consigliere comunale di Frosinone, Corrado Renzi che si è fatto carico della questione portandola all'attenzione del responsabile Regionale di TrenItalia, l'ingegner Rizzo.

"Nel giro di pochissimi giorni dalla mia telefonata con il responsabile Trenitalia - spiega Renzi - la ditta edile autorizzata ha iniziato i lavori per il rifacimento dei bagni esistenti. Sono soddisfatto di aver contribuito alla risoluzione di un disagio che continuava ad andare vanti ormai da troppo tempo e che era diventato oggetto di numerose segnalazioni. Si sta metterendo fine ad una situazione inaccettabile per la stazione di un Capoluogo che ogni giorno accoglie migliaia pendolari (si parla di una stima che si aggira attorno ai 10.000 viaggiatori quotidiani). Voglio ringraziare l'ingegner Rizzo non solo per aver ascoltato la mia richiesta, ma per la celerità con cui si è partiti con i lavori". Una volta ultimato l'intervento, ovviamente, sarà compito degli utenti della stazione ferroviaria mantenere in buono stato i servizi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Frosinone usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento