Attualità

Striscia la Notizia a Frosinone per la caduta di lastre pericolose a Corso Francia, l'Ater: "Contiamo di risolvere entro fine ottobre"

Jimmy Ghione è intervenuto per aiutare i residenti delle tre palazzine Ater della parte bassa del capoluogo ciociaro

È andato in onda ieri sera su Canale 5 il servizio di "Striscia la Notizia" ai palazzi Ater di Corso Francia. Le tre palazzine di Frosinone riscontrano da ormai diverso tempo una problematica assai grave, ovvero la caduta di pericolose lastroni in cemento.

“Non passa giorno che non se ne stacca una – commenta l’autore della segnalazione al famoso Tg satirico – meno male che la zona è transennata altrimenti qui ci scappava il morto. Non possiamo nemmeno affacciarsi dalle nostre finestre o balconi per paura. Giorni fa un lastrone ha spaccato una finestra del quinto piano”

“Non possiamo passare nemmeno tranquillamente sotto alla passerella che unisce le palazzine per paura che ci caschi qualche pezzo di cemento sopra– commenta Franco –  quando lo facciamo dobbiamo sempre guardare in alto per prevenire qualche caduta”.

Jimmy Ghione poi è andato a parlare con Alfio Montanaro, Direttore Generale Ater Frosinone.

“Consideri che lì ci sono delle parete ventilate e quindi stiamo parlando di un progetto abbastanza particolare – afferma ai microfoni di Striscia il Direttore Ater Frosinone – Stiamo cercando di capire tecnicamente cosa è successo per cercare di sistemare tutto. Di concerto con la Regione  stiamo trovando delle risorse per intervenire e contiamo che entro fine ottobre il problema sia risolto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia la Notizia a Frosinone per la caduta di lastre pericolose a Corso Francia, l'Ater: "Contiamo di risolvere entro fine ottobre"

FrosinoneToday è in caricamento