menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle del Sacco, studio Fast: agenti inquinanti nello sperma dei giovani. “Drammatiche conseguenze sulla fertilità”

I Medici di famiglia per l’ambiente centrano l’attenzione sul preoccupante risultato del progetto "Fertilità, ambiente, alimentazione, stili di vita", tramite cui è stato analizzato anche il liquido seminale prelevato dall'Avis a ragazzi di Frosinone

“Si riscontra nello sperma, più che nel sangue, la presenza degli stessi agenti inquinanti che si trovano nei territori dove vivono i giovani, con drammatiche conseguenze sulla fertilità maschile”. I Medici di famiglia per l’ambiente riportano il preoccupante risultato dello studio Fast (Fertilità, ambiente, alimentazione, stili di vita), finanziato dal Ministero della Salute e condotto su ragazzi provenienti da territori ad alto impatto ambientale: Terra dei Fuochi, Frosinone e Brescia

Al progetto, coordinato a livello nazionale dal dott. Luigi Montano (Asl Salerno) con il gruppo di ricerca Ecofood Fertility, i “Medici” hanno partecipato nel 2018 in relazione alla Valle del Sacco e in sinergia con l’Avis comunale di Frosinone. Quest’ultima si è occupata della parte operativa, ovvero del prelievo del liquido seminale degli studenti frusinati, e viene ringraziata per il fondamentale supporto dalla presidente e dalla responsabile scientifica degli stessi Medici di famiglia per l’ambiente: le dott.sse Marzia Armida e Teresa Petricca.  

I Medici: “Non c’è una sola Terra dei Fuochi” 

“Si è trattato - spiegano le dott.sse ArmidaPetricca - di uno studio multicentrico, interdisciplinare di biomonitoraggio umano, volto ad ottenere una migliore comprensione degli effetti combinati dell’inquinamento ambientale, delle abitudini alimentari, degli stili di vita sulla salute umana”.  

“La ricerca - fanno presente poi - è nata inizialmente per dare una risposta scientifica al bisogno di verità e protezione di quella parte della popolazione che vive nell’area della Terra dei Fuochi, per il suo approccio integrato di valutazione diretta dei contaminanti nei fluidi biologici e dei loro effetti, in particolare, sul liquido seminale, considerato precoce e affidabile sentinella della Salute Ambientale e della Salute generale (Seme Sentinella)”.  

“Si è trasformata in una metodologia investigativa di alto valore per stabilire il rapporto ambiente/salute, o meglio, inquinamento/malattie - concludono - È stato dimostrato quanto teoricamente atteso: esistono importanti differenze in termini di qualità seminale e tossicologiche in funzione del territorio abitativo”.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Frosinone, oggi si festeggia "Santa Fregna"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento