menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino anti Covid, slittata la prenotazione per gli Over 80: ecco quando e come prendere l’appuntamento

Anche in provincia di Frosinone, dati i ritardi di Pfizer, gli ultraottantenni potranno chiedere da lunedì 1° febbraio di essere vaccinati a partire dal 15. Richiesta da fare online, sul sito Salute Lazio, o al medico di famiglia. Basta il codice fiscale

L’Unità di crisi regionale per il Coronavirus, visti i ritardi nelle consegne da parte di Pfizer, ha reso noto che la vaccinazione anti Covid per gli Over 80 (i nati dal 1° gennaio 1941) sarà prenotabile non da lunedì 25 gennaio bensì dal prossimo 1° febbraio. Anche in provincia di Frosinone, per essere vaccinati a partire dal 15 febbraio, gli ultraottantenni potranno fissare l’appuntamento con due modalità: online, ovvero nella sezione “PrenotaVaccinoCovid” in via di attivazione sul sito Salute Lazio, o tramite il proprio medico di famiglia. È sufficiente fornire il codice fiscale.  

In arrivo con qualche settimana di ritardo, dunque, la vaccinazione per gli anziani dopo che “il taglio nelle forniture da parte di Pfizer - spiega la task force della Regione Lazio - ha imposto una rimodulazione del piano vaccinale per gli over 80 anni”. Nel frattempo è risultata positiva la prima fase di sperimentazione presso l’Istituto Spallanzani e il Campus Bio-Medico di Roma.  

"Urge il vaccino ai malati oncologici. Iniziate nel giorno della Giornata contro il Cancro"

++ Articolo aggiornato il 22/01/2021 alle 17.00 ++

Regione Lazio: per gli Over 80 prenotazioni dal 1° febbraio e vaccino dal 15

"A causa dei ritardi nelle forniture Pfizer - ha chiarito la task force regionale per il Covid - i vaccini per gli over 80 anni slittano al 1° febbraio per quanto riguarda le prenotazioni online (sul sito SaluteLazio.it) e le somministrazioni prenderanno il via a partire da lunedì 8 febbraio con uno slittamento di una settimana rispetto a quanto originariamente previsto. La campagna durerà fino al 30 aprile salvo chiuderla prima se ci saranno le dosi necessarie. Inizialmente si partirà con le dosi disponibili, tenendo conto dei richiami in corso, e saranno successivamente aumentate proporzionalmente alla disponibilità dei vaccini".

"Qualora si dovesse avere una maggiore disponibilità, ovvero ulteriori tipologie di vaccini approvati da EMA (Agenzia europea per i medicinali), il termine della campagna potrà essere anticipato e coloro che si sono prenotati in maniera automatica verranno anticipati e avvisati. La platea dei soggetti interessati over 80 anni nel Lazio è di circa 470 mila persone. Saranno considerati prenotabili anche coloro che compiranno 80 anni durante il corrente anno. Per prenotarsi basta il codice fiscale e può farlo anche un parente o un famigliare. Inoltre sempre dal 1° febbraio verrà messo a disposizione un apposito numero per un supporto telefonico alle modalità di prenotazione online".

"Si partirà con oltre 60 punti di vaccinazione distribuiti in ogni Distretto e che possono essere ampliati fino a oltre 100 seguendo la disponibilità delle dosi di vaccino. Per quanto riguarda i medici di medicina generale (MMG) finora sono oltre 700 coloro che hanno aderito, la manifestazione di interesse rimane aperta e potranno partire non appena le dosi di vaccino a disposizione lo permetteranno, considerando che serve uno stock minimo di almeno 100 mila dosi. Se verrà approvato il vaccino di AstraZeneca sicuramente può essere facilmente gestito dagli MMG".

Asl di Frosinone: vaccinazioni anche ad Anagni, Ceccano, Atina e Pontecorvo

La direttrice generale della Asl Pierpaola D'Alessandro, nel rendere noto altresì che i vaccini inoculati dalla già primeggiante Azienda Sanitaria sono sinora 8.540, dà il via alla nuova fase. Sono stati rinforzati, infatti, i punti di somministrazione del vaccino: oltre all'Hub di Frosinone, gli Spoke di Alatri, Cassino e Sora. Le nuove postazioni saranno dislocate nei quattro distretti. Le sedi utili saranno Frosinone, Anagni, Ceccano, Atina e Pontecorvo.

"Risponderanno - sottolinea la stessa D'Alessandro - sia alla necessità di garantire una più ampia offerta che di rendere l'Azienda più prossima alla cittadinanza".  Tale organizzazione, che resterà operativa per assicurare tutte le attività vaccinali, sarà ulteriormente implementata con l’entrata in campo dei medici di medicina generale".

Vaccinazione Over 80: la prenotazione online 

Si potrà scegliere uno dei 100 punti di somministrazione diffusi sul territorio regionale, con la prima fascia oraria disponibile ed in automatico con la prima prenotazione del vaccino si prenota anche la seconda, sempre nel medesimo punto di somministrazione. Le prenotazioni potranno esser fatte per il periodo temporale dal 1° di febbraio al 31 di marzo. L’avvio delle somministrazioni dei vaccini prenotati sarà dal primo febbraio. L’accesso ai punti vaccinali avverrà solo con il codice di prenotazione. È fortemente sconsigliato recarsi ai punti vaccinali senza la prenotazione.  

L’alternativa: la richiesta al medico di famiglia 

Il cittadino in alternativa, sempre dal 1° di febbraio, potrà chiedere il vaccino al proprio medico di medicina generale (MMG), in questo caso la prenotazione sarà gestita direttamente dal medico e la somministrazione avverrà presso lo studio del medico o studi aggregati. Il vaccino verrà distribuito ai medici di medicina generale che aderiscono alla campagna vaccinale attraverso i 20 Hub ospedalieri per garantirne la ‘catena del freddo’.  

La formazione dei medici di medicina generale 

Si è svolto sabato 16 gennaio un webinar formativo con il dottor Roberto Ieraci, il referente scientifico della campagna vaccinale dell’Unità di Crisi, al quale hanno partecipato oltre 1.400 medici di medicina generale. Questa partecipazione è un buon segno circa la massiccia adesione dei medici di famiglia alla campagna vaccinale in corso, peraltro la stragrande maggioranza dei medici di medicina generale si è già vaccinata e sarà immunizzata per l’avvio delle vaccinazioni. Gli obiettivi sono correlati alla disponibilità delle dosi di vaccino e potranno subire modifiche secondo le consegne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento