Vandali in azione alla Cascata dello Schioppo

Libri messi a disposizione della comunità presi e gettati ovunque. Tanta amarezza per il gesto di inciviltà. La rabbia di Luciano Bracaglia dell'associazione Frosinone Bella e Brutta

Un gesto di estrema inciviltà quello commesso giorni fa nei pressi della cascata dello Schioppo di Frosinone. Ignoti si sono divertiti a prendere i libri contenuti nel frigo-libreria sparpagliandoli ovunque e gettandoli nelle acque del fiume Cosa. 

"Vandali maledetti" esclama Luciano Bracaglia dell'associazione Frosinone Bella e Brutta condannando l'azione "hanno sparso tutti i libri contenuti nel frigorifero adibito a libreria pubblica e dei quali in tanti usufruivano e li hanno sparsi in un tutta l'area dello Schioppo. Alcuni sono stati ritrovati in acqua per cui solo una parte è stata recuperata, il resto andrà perso". Da tempo l'associazione Frosinone Bella e Brutta, Zerotremilacento e Rigenesi hanno preso a cuore l'area naturale occupandosi della sua manutenzione e gestione ed organizzando numerose iniziative di carattere culturale in quell'angolo di paradiso a pochi passi dalla centralissima via Aldo Moro.

Delusione

Un'area che dovrebbe essere protetta e rispettata da tutti e che invece continua ad essere teatro di scempio. "Ogni sentiero che si dirige verso il fiume Cosa, ma anche le sue stesse acque - continua nel suo sfogo Bracaglia - è pieno di sacchi di riiuti. Siamo delusi, passa la voglia di lavorare per questa città. Nè gli amminisratori nè i cittadini incivili ci danno la possibilità di rendere l'area piacevole da vivere".

Comprensibili le parole si amarezza di chi si è impegnato in prima persona per rendere lo spazio usufruibile a tutta la cittadinanza e che vede ripagato in questo modo ogni buona intenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento