Vandalizzati i murales di via Ciamarra. La rabbia sul web: "Numero Uno degli imbecilli"

Imbrattato con una bomboletta spray uno dei disegni realizzati dai ragazzi del Liceo artistico Bragaglia

Una bomboletta spray nera, una scritta con un messaggio dal significato molto opinabile "Bruno n. 1" e la mano di un vandalo che probabilmente non aveva null'altro di meglio da fare che rovinare il lavoro degli studenti del liceo artistico Carlo Ludovico Bragaglia. A denunciare l'accaduto sui social è la professoressa Fausta Dumano che nel suo post contro l'autore, ribadisce con quanta passione i suoi ragazzi abbiano realizzato i disegni di via Ciamarra

La scritta sui murales di via Ciamarra

Un murales già oggetto di un grave atto di inciviltà avvenuto lo scorso ottobre quando, poco prima dell'inaugurazione, qualche altro ben pensante ha gettato cumuli di rifiuti proprio lì davanti. La foto dello sfregio pubblicata poco fa sta generando lo sdegno di quanti, al contrario di questo fantomatico signor Bruno, hanno riconosciuto il valore dell'opera realizzata dai giovani artisti che con il loro lavoro e creatività, hanno ridato un tocco di colore alla città rivitalizzando i disegni preesistenti. 

I commenti sui social

Fortunatamente la mano dell'improvvisato writer ha imbrattato una parte esterna del disegno. Ma pur potendo rimediare abbastanza facilmente al danno, resta in ogni caso un gesto indecente così come definito in uno dei tanti commenti allo scatto. Tra questi anche quello dell'assessore al Bilancio Riccardo Mastrangeli che scrive: "Abbiamo fatto tanto per ripristinarli..." e dell'assessore al Centro Storico Rossella Testa: "Sicuramente è il numero Uno degli imbecilli. In questo caso si prova veramente tanta rabbia. Un impegno grande da parte dell'amministrazione Ottaviani dei ragazzi del liceo artistico e dei docenti e della professoressa Fausta Dumano. Io e te sappiamo quanto amore e quanti sacrifici sotto il sole da parte dei ragazzi. Oltre le ore dell'alternanza scuola-lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento