Il comune vende gli immobili per fare cassa. All'asta l'edificio di via Sellari

L'incanto si terrà il 10 maggio prossimo e riguarderà uno stabile di quasi un milione di euro di valore, ubicato vicino l’ex ospedale

L’assessorato al patrimonio e governance del Comune di Frosinone, coordinato da Pasquale Cirillo, rende noto che è aperta la procedura per la vendita dell’immobile di proprietà comunale sito in via Gino Sellari. Giovedì 10 maggio, alle 10, presso l’ufficio della Governance (al piano terra di piazza VI dicembre), si terrà ad offerte segrete e ad unico incanto, la procedura per l’alienazione dell’immobile ubicato in adiacenza dell’ex ospedale civico di viale Mazzini.

Il metodo di asta pubblica

Il prezzo a base d’asta è pari a 841.000 euro. La gara sarà esperita con il metodo dell’asta pubblica; sono ammessi a presentare la propria offerta tutti i soggetti, persone fisiche o giuridiche, che posseggano la capacità di impegnarsi per contratto, ai quali non sia applicata la pena accessoria, o sanzione della incapacità o divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione.

Il 10 maggio la vendita

Gli interessati dovranno far pervenire all’indirizzo del Comune di Frosinone, Ufficio della Governance, piazza VI dicembre 03100 Frosinone, un plico sigillato e raccomandato, anche a mano, controfirmato sui lembi di chiusura, riportante all’esterno, sotto l’indirizzo del mittente, la seguente dicitura “Asta pubblica del giorno 10/05/2018, ore 10.00 per la vendita dell’immobile in via G. Sellari di proprietà del Comune di Frosinone”, entro il 7 maggio. Il settore presso cui è possibile chiedere informazioni è quello della Governance, tel.0775/2656603; www.comune.frosinone.it

Foto di archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento