rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Zona Scalo, per ora il nuovo parcheggio è un flop

Poche vetture in sosta nell’area inaugurata lo scorso 19 settembre: i cittadini chiedono agevolazioni con mini abbonamenti

È stato inaugurato lo scorso 19 settembre il nuovo parcheggio della stazione, nato soprattutto per facilitare i pendolari che viaggiano sul treno. Ma da un mese dalla sua inaugurazione, il parcheggio risulta spesso e volentieri deserto con gli automobilisti che preferiscono parcheggiare altrove, anche dove in teoria non si dovrebbe.

Colpa, secondo i cittadini, dei prezzi troppo cari. Il costo è di 70 centesimi l’ora. Quindi chi viaggia in treno  e lascia la macchina per almeno 8 ore nel parcheggio, dovrà sborsare poco meno di 6 euro al giorno, per la precisione 5 euro e 60 centesimi. I cittadini lamentano i prezzi eccessivi e l’assenza di agevolazioni per chi possiede già un abbonamento per viaggiare in treno: “Forse era meglio agevolare con mini abbonamenti chi prende ogni giorno il treno per andare a Roma – ci racconta un pendolare – le tariffe giornaliere sono troppo care ed infatti il parcheggio risulta spesso e volentieri deserto”.

Ricordiamo che quest’sarà adibita a parcheggio in modo temporaneo. Sono previsti infatti nel giro di qualche mese i lavori per la nuova piazza di oltre 10.000 metri quadri, nell'ambito della riqualificazione e della ricucitura urbana dell'intero quartiere. Con i lavori che, secondo quanto affermato dal sindaco Ottaviani, dovrebbero iniziare dalla prossima primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Scalo, per ora il nuovo parcheggio è un flop

FrosinoneToday è in caricamento