Ultim'ora. La dea bendata bacia Fumone

20 48 52 1 47 questi i cinque numeri della combinazione che ha appena fatto vincere un milione di euro

La dea bendata ha appena baciato lo storico paese di Fumone. Il nuovo gioco di Lottomatica "Million day" ha consegnato, alla provincia di Frosinone (dopo i cinque milioni di euro incassati dalla città di Anagni con il primo biglietto della Lotteria Italia lo scorso 6 gennaio), la seconda vincita da un milione di euro del gioco che ha avuto inizio meno un mese fa. La prima vincita è stata infatti registrata a Caltagirone in provincia di Catania il 16 di febbraio. Questa la combinazione di cinque numeri, 20 48 52 1 47, giocata nel bar ricevitoria "La Ruota" che cambierà la vita al neo milionario ciociaro. Congratulazioni a chi è riuscito a mettere in sequenza la difficile cinquina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento