Attualità

Canterno, aperta la Fitness Park Area Playground nella Riserva Naturale del lago

Forte partecipazione alla cerimonia di martedì 20 luglio scorso alla presenza delle autorità, dei Consiglieri regionali Mauro Buschini e Sara Battisti

“La promessa fatta l’anno scorso è stata mantenuta” così il presidente dell’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Bruno Marucci, nell’inaugurare la Fitness Park Area Playground, all’interno della Riserva Naturale del Lago di Canterno nel Comune di Fumone in provincia di Frosinone.

La manifestazione si è tenuta martedì 20 luglio scorso, alla presenza delle autorità, dei Consiglieri regionali Mauro Buschini e Sara Battisti, del sindaco di Fumone (FR), Maurizio Padovano e del direttore del Parco Monti Ausoni, Lucio De Filippis.

Nello stesso luogo dell’area dell’ex "Impianto Sportivo" di Fumone all’interno della Riserva Naturale del Lago di Canterno, giusto un anno fa, era stata inaugurata una sede dell’Ente Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi e fu annunciata la realizzazione della Fitness Park Area Playground.

E il presidente Marucci ha annunciato per l’anno prossimo la realizzazione della pista ciclabile intorno al lago di Canterno: “È in corso il rinnovamento della riserva naturale, che diventa finalmente una proposta turistica innovativa”.

Soddisfatto il Consigliere regionale Mauro Buschini: “Quando nel 2014 iniziamo il percorso di gestione della Riserva di Canterno in capo al Parco Monti Ausoni volevamo arrivare esattamente a questo: investire su questa riserva e metterla al centro della rete dei Parchi della Regione Lazio. Oggi abbiamo inaugurato una bellissima area fitness all’aperto, vicino al lago. È il primo di una serie di investimenti. In questi giorni è stata pubblicata la gara per la pista intorno al lago. Da Canterno al centro sportivo di Fiuggi. Grazie a Bruno Marucci, presidente dell’Ente Parco, a tutto il personale ed ai sindaci, che hanno sempre creduto in questo percorso”.

La Consigliera regionale Sara Battisti nel suo intervento ha detto: “Abbiamo inaugurato il playground e l’area fitness nella splendida area della Riserva del Lago Canterno. Grazie alla Regione Lazio diversi sono stati i progetti “Sport a 360 gradi”. Un’area per i giovani, per le scuole e le associazioni per le famiglie. All’interno di una cornice bellissima con un panorama mozzafiato, questo spazio vive per le comunità. Un sentito ringraziamento al Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi, in particolare modo al Presidente Bruno Marucci”.

“E sono contento – ha commentato il direttore del Parco Monti Ausoni Lucio De Filippis - perché la realizzazione di questo nuovo spazio risponde a un nuovo modo di concepire e vivere il tempo libero: in questo luogo "riservato" e ordinato, si può fare una ricreazione buona per la salute fisica e il benessere fisiologico della persona, che si legherà di fatto a una salute "istruttiva", grazie alla vicinanza e al contatto fisico diretto, visivo tattile olfattivo, continuo e reale, con un contesto naturale non virtuale, che induce a una condizione umana di riflessione unica, che aumenta in ognuno la consapevolezza di essere parte degli ambienti e delle diversità della Natura.

Solo questo tipo di contatto complesso che, nello stesso tempo, libera tutte le nostre innate sensazioni può favorire una vera educazione continua e permanente, che ci renda capaci di farci vivere appieno questa necessaria transizione ecologica, che ormai tutti ritengono urgente, che diventerà la vera leva per risollevare il Mondo, e compiere un salto efficace oltre i nostri paradigmi culturali...

Ringrazio i miei collaboratori che, impegnati ognuno con le proprie funzioni e le proprie competenze, hanno confermato, anche durante la progettazione direzione e cura di questo bel progetto, un alto senso di responsabilità e affidabilità, uno spirito di collaborazione e un approccio sempre adeguato al lavoro sia in rapporto con i propri colleghi che con tutti gli altri lavoratori che sono stati coinvolti nelle varie fasi di cantiere”.

La serata è trascorsa piacevolmente, con un clima ideale a 558 metri di quota, lontano dall’afa e caldo torrido di questi giorni: musica e intrattenimento hanno allietato i presenti ai quali è stato offerto un ricco buffet di prodotti genuini e della cucina tipica.

Tutti i presenti hanno apprezzato anche l’iniziativa del laboratorio di educazione ambientale: “Conosciamo il cielo stellato e le costellazioni estive”, a cura dell'Osservatorio Astronomico di Campo Catino.

L’area inaugurata è aperta gratuitamente a tutti e risulta composta da: 

- un manufatto adibito a sede distaccata dell’Ente Parco presso la Riserva Naturale del lago di Canterno; 

- un’area esterna adibita a spazio barbecue e pic-nic;

- L’AREA LUDICO SPORTIVA all’aria aperta così composta:

- Percorso vita caratterizzato da 23 stazioni, realizzate per l’allenamento e adatto a tutte le età, con un focus specifico sulle persone adulte. Nello specifico il percorso vita realizzato in legno multistazione per la ginnastica delle 23 stazioni corrispondono a esercizi a corpo libero; esercizi per il busto; slancio gambe; stretching; flessioni braccia; ostacoli gambe; sospensioni; equilibrio; spalliera; salti dx sx; arrampicata a funi; torsioni busto; addominali; anelli; ostacoli liberi; salti a piè pari; flessioni gambe; addominali e flessioni; pioli sospesi; salti alternati; sbarre torsioni; stretching gambe; stretching braccia.

Realizzato con strutture robuste, in elementi cilindrici di legno lamellare o massello di pino nordico di adeguata sezione, proveniente da foreste controllate, con diametro min. 13 mm.  Con parti metalliche zincate a caldo e verniciate con colori atossici per l’esterno e per resistere all’esterno. Trattate con sali ecologici secondo le norme EN 351, con protettivo anti U.V. e verniciate a due mani di impregnante protettivo a cera color castagno chiaro.

Su ogni stazione lungo il circuito è fornita la tabella esplicativa, sempre in legno, indicanti le istruzioni di allenamento individuate in base al grado di allenamento dell’utente, con testi, disegni e freccia di direzione stampate in quadricromia su in due lingue: italiano, inglese.

- Area con modulo Workout medium: sempre in legno di pino nordico di adeguata sezione, composta da grossi montanti cilindrici di sezione almeno 13 cm, verniciate a due mani di impregnante protettivo a cera color castagno chiaro, attraverso una serie di moduli di dimensioni complessive di circa 3.50x3.10 H 2.60 mt., le sbarre, pertiche e spalliere realizzate in tubolari di acciaio zincato e verniciato con colori atossici per l’esterno.

- Localizzazione dei piccoli campi sportivi interni all’area: nello spazio centrale, creato dal disegno del circuito per il Percorso vita; in particolare un campo di calcetto di 22x35 m, un campo polifunzionale di 28x15 m. e un campo di calcetto per bambini di 16x8 m. 

- Area fitness inclusiva: in prossimità del punto di accesso del campo sportivo è stato realizzato uno spazio da destinare a parcheggio per disabili. L’area fitness inclusiva, opportunamente pavimentata con battuto di misto granulare con legante naturale, accessibile a tutti, predisposta e allestita con 8 stazioni, tipo: attrezzo per potenziamento gambe e braccia; attrezzo  bici per mani e gambe; attrezzo pedali per piedi e mani; attrezzo per sollevamento; stazione di trazione; attrezzo di potenziamento braccia e spalle; stazione combinata step e trazione, realizzate in acciaio zincato, studiate e accessibili per anziani inabili e diversamente abili. 

- Area playground a completamento dell’impianto ludico-sportivo: in prossimità del campo di calcetto per i bambini, è stato installato un percorso avventura per ragazzi, studiato per il gioco, lo sviluppo motorio e l’equilibrio, composto da passaggi di varia difficoltà, realizzato in legno e con la finalità dichiarata di soddisfare le esigenze di ogni fascia di età. 

Le strutture sono modulari, con composizione a ponti di diversa difficoltà, con 5 torrette e 4 ponti sospesi, da terra con varie difficoltà, con altezza di caduta (max. di 60 cm) realizzato con strutture robuste, in elementi cilindrici di legno massello, diametro minimo 14 mm. e con parti metalliche zincate a caldo e verniciate per resistere all’esterno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canterno, aperta la Fitness Park Area Playground nella Riserva Naturale del lago

FrosinoneToday è in caricamento