menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Vigili del Fuoco nel reparto di Pediatria per consegnare giocattoli e distribuire sorrisi

Una delegazione di 'super eroi' con il casco in visita allo 'Spaziani'. A Sora, nel reparto di oncologia, il consigliere regionale Ciacciarelli e Carmine Di Mambro consegnano i tablet che saranno utilizzati dai pazienti mentre si sottopongono alla chemio

Vigili del Fuoco del comando provinciale di Frosinone hanno indossato, per una volta, l'abito di Babbo Natale ed hanno consegnato giocattoli, dolci e sorrisi ai piccoli degenti del reparto di 'Pediatria' dell'ospedale 'Fabrizio Spaziani' di Frosinone. Un momento di grande commozione ed un gesto che ha reso felici anche medici, infermieri e genitori. E la solidarietà durante le feste di Natale non coinvolge solo i bambini ma anche gli adulti. Il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, su proposta di Carmine Di Mambro, l'ex consigliere comunale di Cassino che da anni lotta contro una grave malattia, ha donato al reparto di Oncologia del 'Santissima Trinità' di Sora dei tablet. L'iniziativa p stata possibile anche al supporto di danaro messo a disposizione di Carmine Di Mambro grazie ai proventi del suo libro 'Quel chilometri in più' nel quale racconta il suo calvario di malato oncologico.

Tecnologia in corsia

“Natale significa presenza, aiuti concreti e condivisione. Stamattina, insieme all'ex consigliere comunale di Cassino, Carmine Di Mambro, uomo e personaggio politico simbolo della lotta alle patologie tumorali, ci siamo recati presso il Centro Oncologico di Sora dove alla presenza del dottor Meneghini, del dottor Trombetta, e della dottoressa Magnolfi, abbiamo donato dei tablet destinati alle postazioni per la chemioterapia ed il libro: “Quel chilometro in più” scritto proprio di Carmine Di Mambro - ha precisato l'onorevole Ciacciarelli -. Un gesto concreto e di supporto per tante persone, impegnate nella battaglia più importante e dura: quella per la vita. Entrando in questi reparti ci si rende conto davvero di quali siano le cose importanti della vita, e di quanto ciascuno di noi possa fare, nel suo piccolo, per essere d’aiuto verso il prossimo. Ringrazio la Farmacia Caporusso Patrizio di Esperia che ha contribuito alla donazione.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento