rotate-mobile
Attualità

Bell'incontro tra la Polizia ed un gruppo di ragazzi seguiti da alcune associazioni del territorio

Ad accogliere gli entusiasti ospiti i Poliziotti della Questura e della Polizia Stradale

Nei giorni scorsi alcuni ragazzi seguiti da tre associazioni del territorio, che operano nel campo della disabilità e del sociale, sono stati protagonisti di un percorso di legalità in Questura. Dopo i saluti e la presentazione dell'iniziativa,  gli entusiasti ospiti sono stati omaggiati dal personale dell’ Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di gadget "griffati" Polizia di Stato.

I ragazzi hanno potuto divertirsi con lampeggianti, sirene e palette, interagendo anche via radio con la sala operativa, grazie ai poliziotti della Sezione Polizia Stradale di Frosinone; a seguire la Polizia Scientifica, che ha mostrato come vengono eseguiti i rilievi delle impronte digitali sulle scene del crimine.

Nel solco delle linee dettate dal Questore Condello, l'iniziativa vuole rinsaldare ulteriormente il legame con il territorio, a sostegno delle fasce più deboli, realizzando concretamente e con impegno costante lo slogan della Polizia di Stato #essercisempre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bell'incontro tra la Polizia ed un gruppo di ragazzi seguiti da alcune associazioni del territorio

FrosinoneToday è in caricamento