Isola del Liri candidata a Città creative Unesco, sostegno della Provincia

Si tratta di un’opportunità creata nel 2004 per promuovere la cooperazione tra le città che hanno identificato la creatività come elemento strategico per lo sviluppo urbano sostenibile

La Provincia di Frosinone sostiene il Comune di Isola del Liri nella candidatura per entrare nella prestigiosa Rete delle Città Creative dell’Unesco. Il presidente Antonio Pompeo ha sottoscritto l’atto che supporta la richiesta del Comune guidato dal sindaco Massimiliano Quadrini. Si tratta di un’opportunità creata nel 2004 per promuovere la cooperazione tra le città che hanno identificato la creatività come elemento strategico per lo sviluppo urbano sostenibile ed è divisa in sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali. Isola del Liri è candidata nel settore Media Arts.

"La nostra provincia ha bisogno di valorizzare il suo straordinario patrimonio di cultura e di storia – ha spiegato il presidente Pompeo -. È fondamentale soprattutto per promuovere un nuovo modello di sviluppo. In tal senso si inserisce l’iniziativa del Comune di Isola del Liri che abbiamo voluto sostenere con convinzione, rientrando pienamente nelle azioni che vogliamo portare avanti e nel progetto di Provincia a supporto delle amministrazioni locali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, fiumi di droga dagli appartamenti Ater al resto della città. Ecco chi sono i sei arrestati (foto e video)

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Bimbo di tre anni precipita dal secondo piano mentre gioca con una sedia (video)

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento