Isola del Liri, crollo del balcone di una palazzina Ater, Cippitelli annuncia l'inizio dei lavori

Il 3 settembre si partirà con la ristrutturazione e la messa in sicurezza. Il presidente ha incaricato i legali per appurare le cause del cedimento ed eventuali responsabilità

Il balcone del palazzo Ater crollato lo scorso febbraio

Lavori al via al quartiere San Carlo di Isola del Liri dove, come è noto, lo scorso febbraio si è registrato un cedimento a danno di un balconcino attiguo ad uno degli appartamenti. L’Ater, insieme al Comune di Isola del Liri, si è subito attivata avviando una serie di verifiche strutturali su tutti i terrazzi dello “Steccone”. Conclusa la prima fase di verifica, oggi il neo presidente Sergio Cippitelli annuncia l’avvio dei lavori di ristrutturazione. Il presidente ha inoltre dato mandato ai legali affinché vengano appurate le cause del cedimento nonché eventuali responsabilità.

L'intervento di Cippitelli

"Nei giorni scorsi ho letto sui quotidiani circa le preoccupazioni di alcuni cittadini riguardo il cedimento di un balcone a San Carlo. Voglio subito precisare che – ha detto il neo presidente Ater Sergio Cippitelli - l'amministrazione comunale, sempre nel rispetto delle proprie competenze, da subito si é attivata nel sollecitare la risoluzione a questo problema presso i nostri uffici. Mi fa piacere poter andare incontro alle esigenze dell’Amministrazione Comunale che mai ha tralasciato le difficoltà di chi da mesi è alle prese con questa incresciosa situazione.

Il sopralluogo

Nelle scorse settimane mi sono recato personalmente a San Carlo insieme al consigliere Massimiliano Quadrini che mi aveva sollecitato più volte il problema mostrando molto interesse nel seguire questa vicenda, non solo, ma  mettendosi a disposizione anche per una collaborazione futura tra il Comune e l’Ater. Il primo impegno è stato quello di verificare le condizioni non solo del balcone in questione ma anche di tutti gli altri terrazzi. Si è trattato di comprendere innanzitutto se ci fosse un qualche problema strutturale. Solo una volta garantita la sicurezza, avremmo provveduto al rifacimento. Ora siamo pronti per ristrutturare".

L'avvio dei lavori

"Dunque dopo i controlli dei tecnici Ater – ha specificato Cippitelli - abbiamo ritenuto di intervenire su tutta la palazzina rimodulando e mettendo in sicurezza i balconi. L’intervento verrà realizzato immediatamente con l’avvio dei lavori previsto per lunedì 3 settembre. Un intervento che ho ritenuto prioritario vista la gravità dei fatti e le condizioni di disagio causate alla signora assegnataria dell’alloggio. Ci scusiamo per l’accaduto e per il ritardo nell’intervento".  Il presidente ha poi sottolineato: "Ho provveduto a dare mandato ai nostri legali di accertare le cause dell’incidente e le eventuali responsabilità".

Collaborazione con il Comune

"Oggi siamo fortemente impegnati col nuovo Presidente dott. Sergio Cippitelli per dare una risposta ai nostri concittadini  – ha spiegato il capogruppo di maggioranza del Comune di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini – sono sicuro che la collaborazione tra Comune ed Ater proseguirà per tutto l’iter. Ringrazio il neo Commissario Sergio Cippitelli che sin dal suo insediamento si è fatto carico delle problematiche riguardanti gli alloggi ater assumendo l’impegno di risolvere i problemi in breve tempo, oggi possiamo comunicare ai cittadini di Isola del Liri che lunedì prossimo partiranno i lavori". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento