Isola del Liri, al via gli interventi di messa in sicurezza dell’area di piazza SS. Triade

Entro due mesi verrà liberata l’area che avrà la doppia funzione di piazza e zona di sosta. Massimiliano Quadrini: “Risultato straordinario, restituiamo alla città uno dei luoghi simbolo”

Sono partiti in questi giorni gli interventi di messa in sicurezza dell’area di Piazza Santissima Triade, nel cuore della città. I lavori copriranno un arco temporale di circa 2 mesi e si concluderanno con la riconsegna di uno dei luoghi simbolo di Isola agli isolani.

"Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato – ha spiegato l’assessore Francesco Romano – Finalmente, dopo un iter lungo e non certo facile, quest’area torna ad essere fruibile. Sarà un’area libera, completamente libera. Stiamo parlando di circa 2300 metri quadri complessivi, nel cuore di Isola del Liri. L’intervento diretto dall’ingegnere Spaziani Testa che ringrazio per il grande lavoro svolto in questi mesi, si divide in due parti: verrà messo in sicurezza il parcheggio interrato già esistente e che presentava diverse criticità che ora verranno eliminate e verrà realizzata una piazza nell’area sovrastante che avrà una doppia valenza, cioè di piazza e area parcheggio. La città deve essere cosciente di questo: insieme ai tecnici abbiamo lavorato per sbloccare l’impasse trovando la soluzione migliore".

Progetto SS Triade-2

"Questo è un risultato straordinario – ha spiegato il capogruppo di maggioranza Massimiliano Quadrini – perché siamo stati capaci di restituire alla città uno dei suoi luoghi simbolo. Restituiamo dignità al cuore del nostro centro storico, un centro storico che merita attenzione massima. Il finanziamento è stato accordato a dicembre con la legge di stabilità. La nostra scelta politica è stata quella di destinare questo finanziamento proprio per piazza SS. Triade. Oggi dunque, chiudiamo un cantiere difficile e restituiamo alla comunità uno spazio aperto e fruibile sempre. Lo useremo come area di sosta ma anche come piazza dove potremo realizzare eventi di vario genere. Le potenzialità sono davvero molte. Si è trattato di un iter amministrativo lungo e complesso ma con il lavoro costante e attento siamo riusciti a risolvere un grande problema nel cuore della città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento